Tuesday, Mar. 9, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 1 Mag 2014

|

 

Main Ept Grand Final: Antonio Buonanno quarto su 17 left al Day5!

Main Ept Grand Final: Antonio Buonanno quarto su 17 left al Day5!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Alle WSOP dello scorso anno, Castelluccio a parte, fu l’italiano che strappò il risultato più prestigioso, con il quarto posto dell’evento 57 (NLHE 5.000$) che gli valse 230.000$.

Oggi Antonio Buonanno ci riprova al Day5 del Main Event EPT Grand Final Montecarlo: è del campano infatti l’unica bandierina tricolore ancora presente nel count dei 17 left, ed è anche in alto visto che il quarantottenne ha chiuso il Day4 da quarto in chips, ad appena quattro bui dal secondo.

Ma procediamo con ordine. All’inizio della giornata tutte le attenzioni degli italiani erano puntate su Eros Nastasi. Nel giorno del suo compleanno il messinese partiva da terzo nel count, e nei primi livelli di giornata conosceva una irresistibile ascesa che lo portava a mietere diverse vittime nel suo cammino e a ritrovarsi a metà pomeriggio, con il torneo a 30 left, stabile chipleader.

Poi il tracollo, anticipato da una mano contro Jack Salter: con un K Nastasi chiama il raise river dell’avversario su board K 6 Q K 5 e deve muckare alla vista di KQ.

Eros continua a navigare da short stack, finchè non le mette tutte nel mezzo con coppia di 4 e si ritrova in coin-flip contro il K – Q di Miroslav Alilovic: un K flop lo condanna all’eliminazione in 22° posizione per un premio di 42.850€. Complimenti a Eros: se continuerà a esprimersi a questi livelli, per il colpaccio sarà solo questione di tempo.

A questo punto del torneo Antonio Buonanno è ancora sottotraccia: nel pomeriggio è anche salito sopra il milione di chips, ma un paio di colpi ceduti agli avversari non lo fanno navigare in acque tranquille. Qui il campano trova gli acuti che lo rimettono in carreggiata.

Prima elimina David Yan in ventesima posizione: dopo aver chiamato preflop e flop, Antonio shova turn con K J su board Q 9 T 3, Yan snappa da pari stack con 9 9 e il campano si porta sopra il milione.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Buonanno incappa in una nuova flessione, ma nelle ultime fasi di giornata riesce a trovare il raddoppio che lo porta alto nel count: con T T il quarantottenne shova river su board che recita T K 2 A A, a pagare è Miroslav Alilovic con A 9.

Oggi all’apertura delle buste a guidare le danze sarà Kenny Hicks con un monster stack di 2.500.000 chips: i 17 giocatori ancora in corsa si sono garantiti un premio minimo di €55.850, approdare al final table a 8 vorrebbe dire garantirsene almeno €128.800 – ma soprattutto vorrebbe dire lottare per la prima moneta da €1.240.000.

Appuntamento con la diretta streaming a partire dalle ore 12.00: non mancate, forza Antonio!

TOP TEN CHIPCOUNT 17 LEFT:

Kenny Hicks 2,499,000
Martins Seilis 1,767,000
Jack Salter 1,750,000
Antonio Buonanno 1,623,000
Mayu Roca 1,500,000
Sebastian von Toperczer 1,456,000
Malte Moennig 1,450,000
Nikita Nikolaev 1,083,000
Sebastian Bredthauer 1,065,000
Vasili Firsau 1,002,000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari