Tuesday, May. 24, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 23 Mag 2014

|

 

Caos pre-WSOP: i ‘non-US’ dovranno esibire due documenti d’identità, uno con l’indirizzo di residenza

Caos pre-WSOP: i ‘non-US’ dovranno esibire due documenti d’identità, uno con l’indirizzo di residenza

Area

Vuoi approfondire?

Ci sono cose che, effettivamente, non dovrebbero accadere a pochi giorni dall’inizio delle World Series of Poker, ma l’organizzazione, con un Tweet, ha deciso di ‘regalare’ del panico a moltissimi giocatori già pronti per il viaggio verso Las Vegas.

Questo è il messaggio apparso ieri sul profilo Twitter WSOP:

 

wsop

Nello specifico, quello che è richiesto è un documento di identità, aggiuntivo al passaporto, su cui sia specificato l’indirizzo di residenza del giocatore. Per registrarsi a qualsiasi torneo, dunque, verrà richiesto un qualcosa che dimostri dove il richiedente vive.

Nulla di trascendentale, ma è stato abbastanza per creare scompiglio nei giocatori, soprattutto in quelli che già sono partiti da casa e stanno raggiungendo Sin City, probabilmente sprovvisti di quanto richiesto.

Ricordiamo, infatti, che questa regola rappresenta un’assoluta novità, dato che fino alla scorsa edizione non era necessario dimostrare quanto ora necessario.

Anche player che stampano milioni di dollari online e live, dunque, si sono fatti prendere dal panico. Ecco, appunto, qualche Tweet comparso sotto quello dell’organizzazione delle Wsop.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

boeree

salter

petersen

keyno

Tutto ciò, com’è ben specificato, riguarda esclusivamente i giocatori non statunitensi. I nostri connazionali in procinto di partire per Las Vegas, dunque, si ricordino di mettere in valigia, per sicurezza, anche la carta d’identità, in modo da non dover riscontrare alcun problema burocratico al momento dell’iscrizione.

Anticipare un po’ questa comunicazione, crediamo, non sarebbe stata una cattivissima idea…

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari