Wednesday, Jul. 8, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 18 Lug 2014

|

 

Vincite più salate per i giocatori: dal 1 Agosto entra in vigore la ‘Win Tax’

Vincite più salate per i giocatori: dal 1 Agosto entra in vigore la ‘Win Tax’

Area

Vuoi approfondire?

Un’altra stangata in vista per il mondo del gioco: dal 1 agosto entrerà in vigore la ‘tassa sulla fortuna’ che andrà a colpire le vincite superiori a 500€ a cui verrà applicata una trattenuta del 6%.

Il provvedimento riguarda, però, soltanto i giochi live come ‘Gratta e Vinci’, ‘SuperEnalotto’ (e altri giochi numerici) e in particolar modo ‘VideoLotteries’. Risparmiati invece scommesse, poker e casinò.

Questa misura risale alla manovra estiva del Governo 2011, riguardante le disposizioni per il settore dei giochi: avrebbe assicurato un’entrata di 450 milioni di euro in tre anni , ma a causa delle rimostranze di alcuni gestori e il ricorso da parte del Tar del Lazio, nel gennaio 2012, la ‘win tax’ non entrò mai in vigore e la palla passò alla Corte Costituzionale.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Dopo circa due anni la sentenza definitiva, del 9 luglio scorso, ha dichiarato “non fondata – si legge nel documento della Corte Costituzionale –  la questione di legittimità costituzionale dell’art. 10, comma 9, del decreto-legge 2 marzo 2012, n. 16 (Disposizioni urgenti in materia di semplificazioni tributarie, di efficientamento e potenziamento delle procedure di accertamento), convertito, con modificazioni, dall’art. 1, comma 1, della legge 26 aprile 2012, n. 44, sollevata, in riferimento agli artt. 3 e 97 della Costituzione, dal Tribunale amministrativo regionale del Lazio, con l’ordinanza indicata in epigrafe”.

I concessionari dei giochi avranno davvero poco tempo per adeguarsi al cambiamento. Dopodiché il giocatore a cui spetterà una vincita superiore ai 500€, riceverà la somma corrisposta, già decurtata della tassa. Il gestore, quindi, con cadenza mensile, verserà allo Stato l’importo dovuto e trasmetterà dei rapporti in cui annoterà le vincite totali lorde.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari