Wednesday, Jul. 6, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 19 Dic 2014

|

 

Micro Series in arrivo su PokerStars! I consigli di Fang, Barone e De Iaco: “Occorre pazienza, niente late reg”

Micro Series in arrivo su PokerStars! I consigli di Fang, Barone e De Iaco: “Occorre pazienza, niente late reg”

Area

Vuoi approfondire?

Il weekend che sta per arrivare coincide con l’inizio delle Micro Series, il festival di tornei a buy-in ridotti per grandi montepremi che si terrà su PokerStars fino al 4 gennaio.

Le due settimane di grande poker con un montepremi complessivo di 500.000 euro vi permetteranno di passare serate divertenti con la possibilità di vincere premi importanti.

Per approcciarsi nel migliore dei modi ai tornei delle Micro Series ci sono venuti in aiuto i Pro del team online PokerStars, GiadaCatSniper84Fang, VitowillyssBarone e Alessandro ‘deiale1983‘ De Iaco.

Per iniziare Vito Barone ammette che bisogna armarsi “di tanta pazienza, ma senza aver paura di spingere quando è il momento giusto“, mentre Giada Fang sostiene che “non basta giocare il nostro miglior poker per assicurarsi di arrivare a premio. Spesso la varianza incide in misura più significativa, quindi sicuramente bisogna giocare i tornei MicroSeries al cento per cento, ma senza partire con l’idea del risultato a ogni costo“.

Lettura leggermente diversa da parte di Alessandro De Iaco, il quale sostiene che “bisogna avere un approccio abbastanza tight nei tornei, i giocatori occasionali nei primi livelli saranno tantissimi, e sarà una buona occasione per accumulare chips senza però rischiare mai l’intero stack“.

Anche visto il field, tutti e tre i pro di PokerStars consigliano di sedersi ai tornei da subito, senza sfruttare la late-registration.

“Meglio cominciare a macinare chips sin dai primi livelli, ovviamente pot-controllando, senza rischiare tutto lo stack in mani marginali – dice la Fang, al pari di De Iaco che vede i primi livelli come “una buona occasione per accumulare chips“.

Per ‘willyss‘ “è sempre consigliabile sedersi dall’inizio per poter prendere vantaggio quando i bui sono bassi di fare chips a spese dei giocatori più sprovveduti“.

Entrambi i giocatori segnalano gli eventi MicroSeries a loro avviso più accattivanti. A Vito Barone, ad esempio, “piacciono molto i mixed game come omaha hi low, stud hi low e horse. Questa volta però per impegni personali e per avere un minimo di riposo a fine anno parteciperò solamente al Main Event“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Per Giada Fang, invece, “sulla carta gli eventi rebuy mi faranno divertire, perché tanti giocatori tenderanno a “speware” consci di poter fare rebuy: in questo modo potremo trapparli con mani forti ed aumentare il nostro stack“.

Più “generalista” la visione del calendario delle Micro Series di deiale1983, secondo il quale “ritengo che tutti gli eventi siano interessanti a secondo del roll di cui un giocatore dispone, poichè con un buy-in minimo si possono vincere delle belle cifre“.

Quasi in un coro, ‘CatSniper84‘, ‘willyss‘ e ‘deiale1983‘ ci fanno sapere che non saranno degli habituè di queste Micro Series, in quanto entrambi hanno deciso di schierarsi solo negli eventi dai buy-in più elevati, come il Main Event da 50 euro di buy-in in programma il 4 gennaio, o nel caso di Fang e De Iaco gli eventi da almeno 15 euro di buy-in.

 

 

Sei pronto a schierarti per le Micro Series in versione natalizia? Iscriviti a PokerStars e partecipa ai tornei: a costi contenuti troverai un mondo di divertimento e grandi montepremi garantiti!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari