Friday, Jun. 21, 2024

Poker Online

Scritto da:

|

il 20 Dic 2014

|

 

Cosa si nasconde dietro i nickname dei player online?

Cosa si nasconde dietro i nickname dei player online?

Area

Vuoi approfondire?

Nel poker online, diversamente dal gioco live, i tell sono merce rara. Tanto preziosi quanto difficili da scovare, se individuati correttamente potrebbero rivelarci qualche informazione determinante sull’avversario che abbiamo davanti.

Si è discusso tanto sul timing dell’action nel corso delle varie strade, che in alcuni casi può indicare la forza della mano del nostro avversario. Tuttavia la questione rimane aperta ad ogni interpretazione, dal momento che una sessione multitable o una connessione lenta incidono in maniera trasversale sui tempi di risposta di un giocatore.

Un elemento che stuzzica da sempre l’attenzione dei player online è quello relativo alla scelta del nickname. Quest’ultimo viene scelto in maniera definitiva in fase di registrazione, e talvolta racchiude in pochi caratteri alcune informazioni davvero importanti.

Il portale pokernews.com ha dedicato un articolo all’analisi dei nickname utilizzati online, individuando diversi ‘pattern’ ricorrenti tra i giocatori di poker.

Ovviamente non bisogna dare un peso eccessivo a questo aspetto, dal momento che chiunque, nel corso della sua carriera, può sviluppare la sua strategia di gioco portandola ad un livello tanto elevato da render vano qualsiasi pregiudizio di sorta.

Uno degli indizi più comuni che si possono ricavare dal nickname, seppur non infallibile, è relativo ai numeri presenti accanto al nome. Alias come “Tim1995” o “Kevin1973” potrebbero facilmente svelare la loro età, ed è quindi facile presupporre che dietro “Tim1995” si nasconda un player diciannovenne, come allo stesso modo “Kevin1973” potrebbe aver appena varcato la soglia dei quarant’anni.

Sempre in merito ai numeri, la scelta di un nickname come “Tony2014” o “Fred07” può essere associata all’anno in cui è stato creato l’account. Perciò mentre il primo indicherebbe con ogni probabilità un player nuovo, il secondo potrebbe riferirsi ad un giocatore più esperto, che ha cominciato la sua carriera nel 2007.

E’ altresì importante osservare l’immagine del profilo, infatti se assieme al nome compare ad esempio una foto con il logo dell’ ACMilan abbinata al numero 07, il player in questione avrà presumibilmente operato la sua scelta in virtù dei successi calcistici relativi a quell’annata.

Un altro esempio è rappresentato da un giocatore che abbina al proprio nome il numero 420 – il 20 aprile è il giorno in cui negli USA si celebra la marijuana – ma in questo caso le conclusioni da trarre sono molto soggettive…

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

I nickname più ‘pericolosi’ sono sicuramente quelli che fanno riferimento a particolari ad alcuni topic particolarmente discussi sui forum specializzati, che denotano una propensione al miglioramento delle loro abilità, proprio attraverso il confronto con altri player.

36541d60a4

Discorso a parte per i nomi fantasiosi che al loro interno presentano giochi di parole o richiami divertenti, come “OJ Limpsin” per esempio.

Non di rado l’estro di questi personaggi si riflette nel loro stile di gioco ‘creativo’, come se il nickname fosse un’estensione del loro approccio al tavolo da gioco. Discorso analogo per colo i quali mescolano numeri e lettere  –  “Y0uRcH1p5Ar3M1n3”  – dai quali ci si può aspettare una linea di gioco poco convenzionale.

Infine è importante non prestare eccessiva attenzione a quei giocatori che dichiarano i loro propositi: “WeakPassive69” o “NeverFoldMS” potrebbero facilmente esser stati scelti da giocatori che in realtà adottano strategie completamente opposte a dispetto del loro nickname.

Insomma, il consiglio è quello di utilizzare nella maniera migliore questi piccoli indizi senza però snaturare il proprio gioco in virtù di errati convincimenti sulla qualità dell’avversario.

Intanto date uno sguardo a questo video pubblicato qualche settimana fa sul nostro canale multimediale Italiapokertube:

httpv://www.youtube.com/watch?v=d-YsZcgOG84

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari