Tuesday, Feb. 7, 2023

Storie

Scritto da:

|

il 21 Gen 2015

|

 

Gus Hansen ‘pizzicato’ a un torneo di bridge: “Senza sponsor mi sento più libero!”

Area

Vuoi approfondire?

Viene da dire ‘finalmente un’intervista a Gus Hansen!’.

Dopo mesi di rumors intorno alla carriera del danese, ‘funestata’ da continue perdite online e dalla fine del rapporto contrattuale con Full Tilt, il professionista è stato pizzicato da un collega nella pausa di un torneo di bridge in Danimarca.

Dieci minuti di intervista video in cui Gus ha vuotato il sacco, o meglio, ha fatto un po’ di chiarezza sulle ultime vicende che lo hanno riguardato e su quelli che sono i suoi propositi futuri, almeno a medio termine.

Per fortuna che sono presenti i sottotitoli in inglese, perché col danese facciamo ancora un po’ di fatica.

Hansen si è detto quasi sollevato per il non rinnovo con Full Tilt, facendo intuire che senza obblighi contrattuali si sente più libero. Non c’era più budget per lui e Blom, da settembre, quindi, ha ammesso di aver giocato poco e quando lo ha fatto è andata piuttosto male. Non è, comunque, una novità.

Tuttavia non si sente ancora pronto per ‘entrare nella gabbia dei leoni’, così ha spiegato che l’idea è quella di giocare online a limiti bassi (2$/4$; 5$/10$). Pur non sapendo né quando né quanto.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nella sua schedule live, però, ci sono l’EPT di Montecarlo, dove ha la residenza, e le WSOP di Las Vegas. Per il resto, parteciperà a tornei di squash e bridge, le altre sue passioni. Vivrà quasi alla giornata, insomma.

Per quanto concerne, invece, gli investimenti, ha dichiarato di essere un ‘finanziatore silente’ ma convinto del Bridge+More: si fida della conoscenza nel campo del gaming che ha il suo manager, il quale sta portando avanti l’intera faccenda.

L’idea che dà, comunque, è che sia piuttosto rilassato, come se staccandosi la pesante patch di dosso si sia, effettivamente, tolto un peso.

Questa la parte dell’intervista sul poker a Gus Hansen (coi sottotitoli in inglese è facilmente comprensibile):

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari