Saturday, Oct. 23, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 21 Gen 2015

|

 

Cinema e poker, nuovo tentativo: in uscita negli States “Mississippi Grind” con Ryan Reynolds

Cinema e poker, nuovo tentativo: in uscita negli States “Mississippi Grind” con Ryan Reynolds

Area

La storia recente della cinematografia dimostra come siano stati svariati i tentativi di portare sullo schermo il mondo del poker.

Alcuni tentativi sono riusciti, come nel caso di Rounders, e altri sono andati decisamente a vuoto.

Ma nel prossimo weekend diverse sale negli Stati Uniti accoglieranno una nuova produzione che prova a mischiare il mondo del cinema con quello del gioco.

Il film in questione s’intitola “Mississippi Grind“, uscirà il 25 gennaio e vede nel proprio cast attori del calibro di Ryan Reynolds (il protagonista del film “Lanterna Verde”), Ben Mendelsohn (apparso in “Exodus – Dei e re” e in “Il cavaliere oscuro – Il ritorno”) e Sienna Miller.

Prima dell’uscita nelle sale, però, il film farà la sua prima apparizione al Sundance Festival, ovvero la rassegna dedicata alle pellicole delle case produttrici indipendenti, in programma a partire dal 22 gennaio a Park City, nello Utah.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Gerry (Mendelsohn), un personaggio decisamente sfortunato al gioco nonché alle prese con problemi finanziari, decide di chiedere l’aiuto di Curtis (Reynolds), il quale al contrario è un discreto giocatore e potrebbe aiutarlo ad uscire dal tunnel in cui è finito.

I due decidono di intraprendere un viaggio che attraversa tutte le località del Sud degli Stati Uniti per tentare la fortuna attraverso il poker e altri giochi da casinò. Come si può facilmente prevedere, vista la produzione americana sempre attenta agli ‘happy-ending’, i due riusciranno a portare a casa una somma di denaro tale da risolvere i problemi economici di Gerry.

Inizialmente, il ruolo di Curtis avrebbe dovuto interpretarlo Jake Gyllenhaal, noto ai cinefili per aver recitato in “Donnie Darko”, “The Day after tomorrow” e “I segreti di Brokeback Mountain”: alcune divergenze con i produttori hanno fatto sì che la parte venisse assegnata a Reynolds.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari