Wednesday, Jul. 6, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 11 Mar 2015

|

 

PokerStars al contrattacco sulle accuse di evasione: “Abbiamo sempre operato nel rispetto delle leggi”

PokerStars al contrattacco sulle accuse di evasione: “Abbiamo sempre operato nel rispetto delle leggi”

Area

Vuoi approfondire?

Dopo le pesanti accuse per evasione fiscale comminate dalla Guardia di Finanza, non si è fatta attendere la replica ufficiale di PokerStars in merito alla vicenda che sta mettendo in subbuglio la capofila del poker online targato punto it.

Il responsabile Corporate Communications dell’azienda Eric Hollreiser (foto sopra) ha infatti voluto rendere nota la posizione della poker room a seguito dell’operazione all-in, con un comunicato ufficiale che abbiamo deciso di riportare per intero:

“PokerStars ha collaborato con le autorità fiscali italiane da quando è stata aperta un’indagine diversi anni fa. Abbiamo operato nel pieno rispetto delle leggi locali e abbiamo pagato oltre 120 milioni di euro di tasse in Italia nel periodo al quale si riferisce l’indagine. Come molte altre società globali dell’e-commerce, contestiamo vivamente la posizione delle autorità italiane sul domicilio fiscale. Le verifiche sono in corso e contiamo di risolvere la causa in nostro favore. Nel frattempo, le nostre attività continuano regolarmente su www.pokerstars.it e rimaniamo concentrati a operare come il più popolare sito di poker legale in Italia.”

In attesa di ulteriori sviluppi sulla delicata vicenda, ricordiamo a tutti i player che possono stare assolutamente sereni per quanto concerne i conti di gioco.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Come ci ha spiegato il colonnello della Guardia di Finanza Daniele Sanapo, “la questione riguarda esclusivamente la società Halford.

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari