Tuesday, Jun. 25, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 16 Mar 2015

|

 

Winamax chiude i conti degli italiani e rimborsa: “Non puoi più giocare sulla nostra poker room”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Winamax chiude i conti degli italiani e rimborsa: “Non puoi più giocare sulla nostra poker room”

Area

Vuoi approfondire?

Agli italiani con il conto gioco su Winamax, poker room francese tra le più apprezzate, questa mattina è arrivata una e-mail con il seguente testo:

“We are contacting you concerning your Winamax account. Due to the online gaming legislation in place in Italy, we are unable to offer you access to our platform. As a result, the funds remaining on your account have been paid out to your bank account. The payment made was for the total balance on your account including the monetary value of your Miles.We appreciate you having chosen us as your online poker room and it is our hope that you have enjoyed your time playing with Winamax. Should the legislation related to online poker in your country change to permit you to play on Winamax, we will be happy to welcome you once again.We wish you best of luck in the future”.

“Ti stiamo contattando riguardo il tuo conto gioco su Winamax. A causa della legislazione italiana sul gaming, non possiamo permetterti di accedere alla nostra piattaforma. Quindi, i fondi rimanenti sul tuo conto sono stati versati sul tuo conto corrente. Il pagamento è stato fatto includendo al saldo effettivo il valore monetario delle ‘Miles’. Apprezziamo tu ci abbia scelti come poker room e la nostra speranza è che ti sia divertito a giocare su Winamax. Se la legislazione del tuo paese riguardante il poker online dovesse cambiare permettendoti di giocare su Winamax, saremo felici di darti nuovamente il benvenuto. Ti auguriamo buona fortuna per il futuro”.

Per i giocatori italiani non sarà, dunque, più possibile giocare ai tavoli a soldi veri di Winamax, come peraltro previsto da disposizioni AAMS.

Però il messaggio del supporto della poker room francese lascia spazio a qualche spiraglio per il futuro.

In Francia, infatti, stanno lavorando duramente per l’ottenimento della liquidità condivisa, attraverso un emendamento legislativo su cui, in questo periodo, sta facendo pressione l’Arjel (in pratica l’AAMS francese) con il sostegno di Emmanuel Macron, giovane ministro dell’economia, dell’industria e del digital.

E questa è una ipotesi.

L’altra nasce dal sospetto che dietro questa attenzione e rispetto nei confronti della legge italiana possa celarsi la volontà di Winamax di sbarcare legalmente nel nostro paese. Non adesso, chiaramente, ma nei mesi a venire.

Che qualcosa stia bollendo in pentola, dunque, pare quasi sicuro… Adesso si tratta di capire nel dettaglio cosa. I players italiani potranno presto giocare su Winamax.it?

Nei prossimi giorni seguiremo da vicino la vicenda per tenervi informati di ogni possibile sviluppo.

Non possiamo però evitare di menzionare un terzo scenario, probabilmente il peggiore per gli aficionados italiani della room francese: infatti la chiusura dei conti gioco tricolori potrebbe anche non significare altro che la volontà di Winamax di adeguarsi alle normative del nostro paese.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari