Tuesday, Nov. 12, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 14 Apr 2015

|

 

I grafici Sharkscope dei finalisti al Main Event SCOOP!

I grafici Sharkscope dei finalisti al Main Event SCOOP!

Area

Vuoi approfondire?

Il Main Event dello SCOOP era l’evento di punta del palinsesto organizzato da PokerStars.it e dopo due giorni di attesa abbiamo finalmente il nome del vincitore: Cristian ‘1TREDIPICCHE’ Viali si porta a casa una prima moneta da 71.807€ dopo un deal a sei.

A far festa non c’è soltanto Christian, ma tutti e nove i finalisti che in un modo o nell’altro sono riusciti ad aggiudicarsi un premio in denaro consistente.

Come sempre il final table era popolato sia da regular esperti che che da giocatori occasionali. Per l’occasione siamo andati a curiosare nei loro grafici su Sharkscope, in modo da avere un quadro generale della situazione.

Cominciamo ovviamente con il vincitore:

 

1. ‘1TREDIPICCHE’

Come ci ha raccontato nell’intervista, l’online era praticamente un capitolo chiuso per Cristian, e fino a qualche giorno fa anche i risultati non erano così incoraggianti. Ma date un po’ uno sguardo alla sua situazione attuale:

grafico sharkscope 1TREDIPICCHE

 

2.’GAMEOVER1958′

Per ‘GAMEOVER1958’ PokerStars è sempre stato un terreno ostico,  arido di soddisfazioni dopo oltre 2000 giochi e quasi 20.000€ di swing-down, ma il Main Event dello SCOOP ha rimesso le cose a posto, anzi…

grafico sharkscop GAMEOVER1958

 

3. ‘TREZE79’

Anche il terzo classificato, ‘TREZE79’ ha di che gioire, in quanto negli oltre 1000 game precedenti al Main Event il suo profit era in rosso di quasi 5.000€. Guardate un po’ come è tornato a sorridere il grafico dopo i circa 58.000€ incassati ieri.

grafisco sharkscope TREZE79

 

 4. ‘OMGMaffi’

Statistiche bloccate su Sharkscope per il quarto classificato ‘OMGMaffi’, che fino a quel momento poteva vantare come massimo risultato un 15° posto all’Ultra Deep da 200€ conquistato proprio la settimana scorsa. Ad ogni modo più di 40.000€ in sole 38 partite giocate su Pokerstars non sono affatto male come risultato:

omgmaffi grafico pokerprolab

 

5. ‘capocchia86’

Nemmeno le statistiche di ‘capocchia86’ sono presenti su Sharkscope. Dalle informazioni disponibili si tratta di un amante degli Heads-Up low stakes e degli MTT. Insomma una bella ‘shottata’ per ‘capocchia86’, che può vantare un final table al Sunday Special half price del marzo 2013 nel quale ha concluso in nona posizione per 2.422,55€, la sua vincita più alta fino al quinto posto centrato ieri. Circa 44.000€ per un giocatore occasionale non si vedono tutti i giorni. Ecco l’andamento dell’anno in corso:

grafico pokerprolab capocchia86

6. ‘RunnAOgOoD’

Poco più di cento giochi per il sesto classificato prima dei quasi 32.000€ vinti la scorsa notte, ma un momento… soltanto a partire dal 3 aprile di quest’anno. Già perché dietro questo ‘fortunello’ in realtà si nasconde un giocatore esperto, che in bacheca vanta sia il Night On Stars che il Night On Stars 2nd Chance. Tuttavia il nick risulta appropriato considerato il prestigioso risultato ottenuto:

grafico sharkscope RunnAgOoD

 

7. ‘domenlan’

Eccoci di fronte al primo regular vincente di questo final table. I 14.864€ della settima  piazza sono di fatto il risultato più importante mai ottenuto in carriera, almeno in termini economici, ma come potete vedere dal grafico, oltre 10.000 giochi e un profit totale di quasi 100.000€ soltanto a partire dall’8 marzo 2013  testimoniano la costanza di risultati ottenuta da ‘domenlan’:

grafico sharkscope domenlan

 

8. I’mSteveG

Rimasto fuori dal deal assieme a ‘domenlan’ ma regular di successo proprio come quest’ultimo. Oltre 96.000€ di profitto in poco più di 5.000 giochi ne sono la testimonianza. E pazienza se stavolta non è andata nel migliore dei modi, per ‘I’mSteveG’ il bilancio della serata è comunque in positivo, almeno di 10.617€…

ImSteveG

 9. ‘seanjhon90’

Arriviamo infine all’ultimo finalista, che può comunque sorridere per il suo più grande risultato su PokerStars. Si presentava al tavolo con oltre 1.100 giochi e quasi 2.000€ di profit, ma dopo ieri sera il suo bankroll avrà ricevuto sicuramente una bella impennata:

grafico sharkscope seanjhon90

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari