Sunday, Jul. 21, 2024

Storie

Scritto da:

|

il 23 Apr 2015

|

 

Poker Location – Alessio Isaia e Salvatore Bianco grindano ai Caraibi!

Poker Location – Alessio Isaia e Salvatore Bianco grindano ai Caraibi!

Area

Vuoi approfondire?

Malta, Slovenia, Londra? Macché.

A differenza delle classiche mete scelte dai p.p.p. azzurri, Alessio Isaia e Salvatore Bianco hanno optato per una location decisamente più a effetto.

I due si trovano infatti da circa un mese e mezzo in quel di Sint Marteen (Antille Olandesi) per un viaggio quasi improvvisato, diventato una sorta di vacanza-lavoro dai contorni pokeristici.

Stando alle parole di “Scudo”, però, ai Caraibi non è affatto facile concentrarsi sul gioco. Tentazioni, sole, mare, sabbia, onde. E festa ogni sera. Vita dura, insomma.

“Siamo partiti 45 giorni fa per questo viaggio, senza aver nemmeno definito tutti i dettagli. Ovviamente ci siamo subito innamorati dell’isola e al momento non abbiamo alcuna intenzione di ripartire. Il pomeriggio relax in spiaggia, la sera in giro per locali. In questo periodo c’è il carnevale ed ogni sera c’è una festa diversa. Adesso sono le 9.00 del mattino e sono appena rientrato in camera…”

Ma se da un lato la voglia di far baldoria non passa mai, dall’altra c’è anche il bisogno di giocare per restare allenati e, soprattutto, alleviare i costi della trasferta:

“Non ho una giornata tipo perché ogni giorno c’è qualcosa di nuovo, ma la mia priorità è andare al casinò e se c’è action di mio gradimento giocare fino alle 4 di notte, l’orario di chiusura dello stesso. Le partite di cash game sono abbastanza interessanti: ci sono tavoli da 10-20$ e 20-40$. Una volta a settimana parte anche l’high stakes 25-50-100$ ma è difficile trovare giocatori che si siedano al tavolo. Quando parte questo tavolo è difficile che una sessioni duri più di 3-4 ore.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Per Isaia e Bianco c’è ovviamente anche la possibilità di grindare online sul dot com:

“Preferisco di gran lunga giocare al casinò – continua “Scudo” – ma ogni tanto mi diletto anche in partite rapide dal Pc. Anche se avrei una vastissima scelta di gioco e di room, apro praticamente solo PokerStars dot com per giocare il 2$/5$ Zoom, disciplina che mi permette di giocare tanto in poco tempo e allo stesso tempo di staccare quando voglio.”

Nel frattempo le World Series si avvicinano e abbiamo chiesto a Salvatore se a questo punto, anziché rientrare in Italia, lui e Alessio partiranno direttamente per il Nevada senza passare dal Via:

“Non c’è ancora nulla di certo, ma francamente credo di rientrare intorno a metà del prossimo mese, starmene una decina di giorni in Slovenia e poi plannare la trasferta a Vegas! Alessio potrebbe avere un programma diverso: qui si sta divertendo un casino e non ha troppo interesse a giocare online. E’ possibile che resti qui ancora un po’ e poi voli direttamente verso Las Vegas!”

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari