Wednesday, Nov. 30, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 26 Dic 2015

|

 

Le istruzioni per l’uso per il tuo debutto nel poker live

Le istruzioni per l’uso per il tuo debutto nel poker live

Area

Finiti i pranzi luculliani e le abbuffate di pandori e panettoni grazie anche ai regali di natale e alle buste date da nonne, zii e parenti vari può venire voglia a tutti di affrontare un torneo live per la prima volta o magari cimentarsi in un mtt dal buy in più elevato rispetto a quelli che siamo soliti giocare.

Che sia il prossimo Barracuda, o il Venetian Game che si sta svolgendo in questi giorni, o ancora l’Italia Poker Open di Campione o l’Italia Poker Tour di Saint Vincent, sedersi in contesti nei quali non abbiamo mai preso parte può risultare pericoloso e ci può portare a sbagli da principiante.

Per quelli che sono stati più fortunati magari l’inizio del 2016 porterà addirittura un viaggio alle Bahamas per le Pokerstars Caribbean Adventure dove confrontarci con i più grandi campioni del Texas Hold’em.

Se siamo abituati però a giocare solamente online oppure abbiamo solo partecipato a qualche torneo tra amici facile è farsi trovare impreparati ai tavoli live e non sapersi comportare.

Per non rimanere in empasse è bene tenere a mente alcune regole fondamentali che è utile sapere quando giochiamo live.

1. FARE ATTENZIONE AGLI STACK

Regola semplice ma basilare.

Online tutto è racchiuso dentro facili numeri da leggere e comprendere.

Live invece sarà più difficile tenere conto degli stack al tavolo: se contare le nostre chips dopo la prima occasione ci verrà abbastanza naturale (ma occhio alle fiches di colori strani e a fare bene le somme!), spesso i nostri avversari terranno tutti i loro gettoni mischiati.

Chiediamo gentilmente al dealer di far fale pile da 20 ai nostri avversari e impariamo a memoria la moltiplicazione per 20, in modo da avere un’idea quantomeno sommaria degli stack avversari.

2. ANNUNCIARE LA PROPRIA AZIONE

L’errore più comune che vedo fare al tavolo da parte dei neofiti è voler fare un’azione ma sbagliare il movimento con le chips.

Troppo spesso cade una chips mentre facciamo un movimento oppure facciamo un raise troppo basso sbagliando a contare i gettoni.

La soluzione più immediata a questo problema è quella di annunciare la nostra azione a parole. Dicendo quello che vogliamo fare non incorreremo in stupidi errori che possono portarci a situazioni scomode.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

3. AGIRE QUANDO TOCCA A NOI

Il secondo errore più comune è sicuramente quello di non porre la dovuta attenzione al gioco. Non c’è un timer che ci segnala quando dobbiamo agire e allo stesso modo.

Stando attenti potremo anche vedere chi è distratto, i tells dei nostri avversari, quali giocatori sono più o meno avvezzi al live e soprattutto non daremo la sensazione ai nostri avversari di essere dei neofiti.

Inoltre agire quando è il nostro turno e aiutare il lavoro dei dealer ci farà sicuramente sembrare più educati e più benvoluti dal resto del tavolo senza così crearci stupide inimicizie.

4. LIVELLO DI PENSIERO DELL’AVVERSARIO

Una delle cose più importanti nel mondo live è adattarsi al field che stiamo affrontando.

A seconda del giocatore contro il quale stiamo giocando dobbiamo essere in grade di capire il suo livello di pensiero e il thinking process che l’avversario può avere.

Adattandoci a nostra volta e cercando di salire di un solo gradino rispetto al pensiero di chi abbiamo contro riusciremo sicuramente a trarre profitto ai tavoli.

Qualora capiamo di aver di fronte un giocatore più forte di noi nulla ci vieta di cercare di evitare gli scontri contro di lui e dirigere le nostre attenzioni verso gli altri.

5. ESSERE EDUCATI

E’ sicuramente la regola più semplice ma è anche quella che più volte ci dimenticheremo nel corso della nostra vita nel mondo del poker live.

Dietro a un pc è facile lasciarsi andare a imprecazioni: ciò non deve avvenire per nulla al mondo ai tavoli live.

Essere educati comprende anche non tiltare contro avversari che magari fanno giocate discutibili e si lasciano andare in torpiloqui inutili.

Contiamo sempre fino a dieci prima di parlare, sorridiamo e facciamo vedere che i signori al tavolo siamo noi.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari