Wednesday, Nov. 30, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 11 Gen 2016

|

 

Report MTT Domenicali – Final table per Simone Raccis, Eros Mossali e Pasquale Plevano

Report MTT Domenicali – Final table per Simone Raccis, Eros Mossali e Pasquale Plevano

Area

Vuoi approfondire?

Ripartono alla grende nella prima vera domenica di rientro dalla scorpacciata delle feste i tornei domenicali di poker online.

Vediamo insieme i risultati dei principali tornei giocati sulle room italiane in una domenica che ha regalato la presenza di vari regular ai tavoli finali ma l’assenza dei più forti grinder dal podio e l’assenza di uno dei tornei principali, l’Explosive Sunday della piattaforma iPoker.

Probabilmente molti erano ancora impegnati nel rientro dalle ferie o nei tanti tornei live in programma nel fine settimana.

SUPER SUNDAY MASTER – GDPoker/bwin

E’ tornato a essere uno dei tornei più ambiti dell’intero panorama delle room .it il Sunday Master di GD poker e bwin da 20.000 € garantiti che ha visto battagliare nella serata di ieri 202 giocatori capaci di generare un primo premio di oltre 4.000 €.

Primo premio che però è stato diviso in seguito a un deal tra i due grandi protagonisti del torneo: Donatone82 e RockoRollo hanno infatti optato per dividersi primo e secondo posto visto il sostanziale equilibrio che c’era tra i due.

In terza piazza finisce invece ALLizzWELL che porta a casa più di 2.000 €, mentre il grande favorito del tavolo finale, Eros “celtico84” Mossali chiude quinto per 1.420 €.

Di seguito troviamo i qualificati al tavolo finale con le relative vincite, mentre si deve accontentare di una posizione a premio (21°) Pasquale Plevano.

sunday master 10 gennaio

THE POKERCLUB – LOTTOMATICA.IT

Quasi 200 ingressi per il torneo domenicale di Lottomatica.it che sfonda il montepremi garantito di 10.000 € e viene vinto da CaneMaledett84 che si aggiudica l’heads up su AjSLuCkK. Al terzo posto finisce invece gre1990.

Sono stati tanti quindi i regular che si sono dati battaglia.

Sfiora il final table ma esce in undicesima piazza Mario “ilprincipekheldar” Bucca.

Il tavolo finale viene invece trovato da altri due volti noti del poker italiano: Simone “Tripsonthebeach” Raccis chiude in settima posizione, mentre va di poco meglio a Pasquale “paco1972” Plevano, che termina la sua corsa al quinto posto e si deve accontentare di 612,36 €.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Testa a testa decisivo quindi tra i due regular della piattaforma di Lottomatica.it con AjSLuCkK che deve però soccombere e guadagnare 1.735,02 €, lasciando il successo e i 2.378,05 € della prima moneta a CaneMaledett84.

Questo il payout finale delle prime 10 posizioni premiate:

pokerclub 10 gennaio

DOMENICA ALL IN – PokerYes

Il torneo principale di domenica 10 gennaio del circuito Active Games, tra cui PokerYes, vede sedersi ai tavoli 80 giocatori per un montepremi di 7.500 €.

I premi sono per il tavolo finale da nove giocatori ed incredibilmente a sbollare le posizioni ai premi è il forte Luigi “IlGiuglia” D’Alterio che esce decimo lasciando un premio a tutti gli altri nove giocatori.

domenica all in 10 gennaio

Chiude quindi davanti a tutti e si aggiudica i 1.800 € del primo premio “vastarella84” che ha la meglio su “LoffaReale” che si deve accontentare di 1.425 €.

Terzo posto per l’ottimo regular “VIKING1010” che prende l’unico premio superiore ai 1.000 €.

Si accontentano invece di premi inferiori gli altri giocatori tra cui spiccano altri giocatori regular come “jeanlui69” e “GatsbyJay”.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari