Monday, May. 23, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Gen 2016

|

 

Paur – Jedlicka: un bluff sensazionale al final table LAPT Bahamas 2015

Paur – Jedlicka: un bluff sensazionale al final table LAPT Bahamas 2015

Area

Vuoi approfondire?

E’ stata ripresa pochi giorni fa sul forum 2+2.

Una mano giocata al final table del LAPT Bahamas 2015 – al quale prese parte anche il nostro Mustapha Kanit (8° alla fine) – tra Taylor Paur e Stefan Jedlicka è stata ‘eletta’ come uno dei bluff più cool sfoderati in un tavolo televisivo negli ultimi anni.

A mandare in brodo di giuggiole la community è la linea davvero tricky scelta da Paur, che con un check/raise river manda in the tank Jedlicka e lo costringe a passare gli assi.

Stack Preflop: Jedlicka 1.700.000, Paur 2.000.000.

Stefan apre a 85.000 da Utg con AA ricevendo il solo call da big blind di Taylor con 57.

Flop 1036. Checka Paur, bet 90.000 Jedlicka, raise 230.000 Paur, call.

Turn 7. Tank check per Paur, checka dietro Jedlicka.

River 2. Ancora check per Paur, bet 275.000 Jedlicka… all-in 1.600.000 (1.300.000 effettivi) per Paur.

Stefan entra in the tank e dopo circa 3 minuti di riflessione decide di passare.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nonostante siano in tanti a battere virtualmente la mano sul tavolo a Paur, molti utenti hanno dato una tiratina d’orecchie all’austriaco: secondo alcuni non c’è ragione di value bettare river visto che Paur ha un range di check/call stretto, se non nullo.

Altri ancora sostengono invece che la bet al river for value sia quantomai corretta, ma ritengono un grosso errore passare sul push di Paur.

E’ chiaro che ogni commento lascia il tempo che trova: in un tavolo con in palio una prima moneta da oltre 350.000$ è facile commentare da fuori… 🙂

A nostro avviso, per quanto insolita, la linea di Paur è davvero rispettabile visto che la texture lo aiuta a rappresentare decine di combo maggiori di una semplice pair/over pair che valuebetta river.

Poi si sa, la battaglia di livelli di pensiero fa la differenza e siamo piuttosto convinti che uno come Musta sarebbe stato in grado di trovare il call vincente.

E voi, che ne pensate? Bravo Paur o “donk” Jedlicka? Ditecelo sulla nostra fanpage!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari