Tuesday, Nov. 19, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 21 Feb 2016

|

 

Massimo “MaxShark” Mosele: “Il poker è lo specchio della vita, determinazione e costanza portano risultati.”

Massimo “MaxShark” Mosele: “Il poker è lo specchio della vita, determinazione e costanza portano risultati.”

Area

Vuoi approfondire?

Dopo la recente vittoria all’Explosive SundayMassimo “MaxShark” Mosele, ci ha raccontato di quanto siano stati importanti fattori come il mindset e la pazienza per la vittoria, ma anche per il poker in generale.

Proseguendo nella chiacchierata, il pro di PokerYes ha approfondito la questione, spiegandoci i concetti chiave per ottimizzare questi fattori, e come possono essere applicati alla vita di ogni giorno.

“Credo che l’aspetto mentale del gioco sia una delle caratteristiche fondamentali per essere un giocatore di successo. Forse addirittura la più importante. Io ho coachato tanti ragazzi, alcuni di questi sono molto bravi quanto a logica, capacità aritmetica, ma non hanno un mindset molto solido, e quando tiltano cominciano a commettere qualche errore. Questo è davvero grave, perché i colpi che perdi causa sfortuna prima o poi vengono compensati dalla fortuna, ma quando si commette un errore quei soldi non verranno recuperati mai più… Basta guardare in giro tra i forum, i social network: tutti prima o poi affrontano la sfortuna, per esempio io ho una run terribile nei tornei live, ma c’è una grande differenza tra chi riesce a mantenere l’autocontrollo e chi no.”

E quali sono i modi per non tiltare? Max ci spiega i segreti per perfezionare il nostro mindset, che anche se possono sembrare scontati è davvero raro che qualcuno li impieghi al 100%:

“Ci sono dei concetti chiave che formano il mindset: determinazione, costanza, forza di volontà. Se giocheremo a lungo senza commettere errori e ci impegniamo nel raggiungimento del nostro risultato, state sicuri che alla fine risulteremo giocatori vincenti. Un trucco per non perdere la determinazione è continuare a monitorare i successi, che a loro volta ci spingono a cercarne altri, creando un circolo vizioso che non può essere altro che positivo. Se sappiamo di aver fatto la cosa giusta e riusciamo a capire che a lungo termine i nostri sforzi verranno ripagati, sarà sempre più facile evitare il tilt, che è la causa maggiore delle possibili perdite.”

Ma il mindset è un aspetto importante non solo del poker, anche nella vita in generale. Qualsiasi cosa facciamo, se non la affrontiamo con lo spirito giusto, non darà mai i risultati che speriamo.

“Il poker è lo specchio della vita. Gli stessi concetti di cui ho appena parlato possono fare la differenza nel raggiungimento di qualsiasi risultato. Ad esempio ad inizio 2015 mi sono prefissato di smettere di fumare da 3 pacchetti e mezzo al giorno a zero perdendo contemporaneamente durante il 2015 circa 6 kg. Questo inizio anno a causa della poliartrite che non mi permette di grindare ed avendo la mente più libera mi sono concentrato molto sulla cura del mio fisico e mi sono fatto prescrivere una dieta che seguo più che scrupolosamente. Il nutrizionista ha previsto he avrei dovuto perdere ulteriori 8/9 kg nei primi 3 mesi, ma in 50 giorni circa ne ho persi già 12 che vanno ad aggiungersi ai 6 persi l’anno passato. Quindi da quando ho smesso di fumare invece di ingrassare sono riuscito a perdere 18 kg circa. Per avere questa determinazione dobbiamo autoalimentarla dal nostro io, monitorando i successi. Con la dieta di quest’anno, per esempio, mi sono creato un grafico del mio peso in relazione al tempo con il valore di discesa atteso e quello ottenuto. Tutto ciò può apparire banale ma avere sotto mano il punto della situazione è utilissimo, stimola a non mollare e ad avere la determinazione nel raggiungere gli obiettivi. Con il giusto impegno, dedizione, sacrificio e qualche piccolo accorgimento penso che ognuno di noi possa fare molto di più e quasi nulla è impossibile.”

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari