Sunday, Aug. 9, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 29 Mar 2016

|

 

‘Elky’ ci sa fare anche a Hearthstone: supera 68 avversari e vince un torneo a Birmingham!

‘Elky’ ci sa fare anche a Hearthstone: supera 68 avversari e vince un torneo a Birmingham!

Area

Vuoi approfondire?

Durante queste festivita pasquali il pro francese di PokerStars Bertrand ‘Elky’ Grospellier ha lasciato da parte le carte da poker per dedicarsi alla sua grande passione, ovvero Hearthstone.

Si è recato all’Insomnia57 di Birmingham (il più grande festival britannico sul gaming) ed è riuscito, dopo esser stato eliminato nell’evento principale, il ‘Truesilver Championship’, a vincere il side event denominato ‘Redemption Cup’.

Nessuna cifra da capogiro, ma certamente la soddisfazione per Elky di aver messo dietro di sé ben 68 avversari, tutti molto preparati nella specialità.

elky

Le cose, tra l’altro, non si erano messe benissimo, visto che ha perso il primo match per 3-0. Dal secondo turno in poi, però, non ha più lasciato scampo a nessuno, vincendo di seguito i successivi tre incontri che lo hanno portato fino al titolo.

La gioia per il successo, non c’è dubbio, supera quella per aver incassato appena 1.000 sterline.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il francese, che fa parte del Team Liquid da novembre, ha raccontato in un’intervista di dedicarsi a Hearthstone perché è l’unico eSport che non intacca i suoi impegni da professional poker player.

Alla manifestazione era presente anche il tedesco George Danzer, tre volte campione WSOP in carriera.

 

Se siete appassionati del gioco e volete vedere Elky in azione, ecco il video della finale da lui vinta:

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari