Tuesday, Nov. 19, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 19 Mag 2016

|

 

PokerStars unisce le forze con il Team Liquid e ingaggia tre professionisti degli eSports

PokerStars unisce le forze con il Team Liquid e ingaggia tre professionisti degli eSports

Area

Vuoi approfondire?

Si sta facendo sempre più seria la correlazione tra il mondo del poker e quello degli eSports.

Pochi giorni fa vi abbiamo parlato del torneo misto Worlds Collide, che metterà di fronte la prossima settimana dei professionisti del poker contro quelli dei videogiochi.

Ora arriva un’altra notizia, piuttosto clamorosa, che riguarda addirittura PokerStars. La room della famosa picca ha deciso di sponsorizzare il Team Liquid, del quale abbiamo già sentito parlare mesi fa grazie a Bertrand Grospellier.

PS e il Team Liquid hanno stretto una partnership che porterà tre pro degli eSports a misurarsi anche ai tavoli da poker, sia online che live!

I tre pro in questione sono lo svedese Jeffrey ‘Sjow’ Brusi, il finlandese Janne ‘Savjz’ Mikkonen e il tedesco Dario ‘TLO’ Wünsch (nella foto in alto). I loro nomi non sono noti tra gli appassionati di poker, ma tra quelli di videogames sicuramente sì.

Il comunicato ufficiale di questa nuova unione presenta nel dettaglio i tre ragazzi appena citati, che giocheranno perfino l’EPT di Barcellona di agosto, prima tappa della prossima stagione del tour europeo.

Ma come se la caveranno i fenomeni degli eSports con le carte da poker? Gli scandinavi Brusi (nella foto qui sotto) e Mikkonen hanno già avuto esperienze in passato con il poker online, anche se la loro specialità finora è stata un’altra.

Mikkonen può vantare diversi titoli nel famoso videogioco Hearthstone, per il quale va pazzo anche Daniel Negreanu, ovvero il poker player più vincente di sempre nei tornei live.

 

brusi

 

Il tedesco Wünsch ha pochissima esperienza con il poker ma tutti sembrano abbastanza sicuri sul fatto che imparerà in fretta. Del resto questi ragazzi sono dei fenomeni nei giochi di skill.

Wünsch commenta così la sua nuova avventura: “Sia il poker che StarCraft sono dei giochi di informazioni incomplete, si assomigliano molto. I miei viewers potranno seguirmi su Twitch ed immedesimarsi nella mia esperienza di amatore che vuole crescere come giocatore di poker online“.

In questo progetto avranno un ruolo importante anche Lex Veldhuis e Randy ‘nanonoko’ Lew, noti soprattutto come poker pro ma anche appassionati di videogiochi tipo StarCraft o Street Fighter.

Prima di scoprire il poker infatti giocavano a livello professionistico a questi giochi! Veldhuis fa già parte del Team Liquid e spiega di non aver mai abbandonato il suo primo amore per i videogames.

Lo scopo di questa fusione tra poker e videogames è ovviamente quello di farsi pubblicità reciproca e portare nuovi giocatori in entrambi i settori.

Se non siete già appassionati di eSports, probabilmente nel prossimo futuro qualcosina sui videogiochi la imparerete comunque anche voi. Su Twitch convergeranno i fans di due mondi piuttosto simili!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari