Saturday, Oct. 23, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 8 Nov 2016

|

 

Tom Dwan desaparecido? Winfred Yu: “Tutte le storie su di lui sono false, piace ai VIP e gioca le partite più grosse”

Tom Dwan desaparecido? Winfred Yu: “Tutte le storie su di lui sono false, piace ai VIP e gioca le partite più grosse”

Area

Vuoi approfondire?

Il suo ultimo risultato live tracciato da Hendon Mob risale al febbraio 2014, mentre il suo ultimo Tweet lo ha pubblicato nel maggio 2015.

Nel frattempo si sono susseguite chiacchiere su colui che è stato uno dei migliori interpreti del cash game high stakes, online e live.

Broke? Stakato? Forse nulla di tutto questo, almeno stando alle parole di Winfred Yu, boss del ‘Poker King Club’, vero e proprio punto di riferimento per il texas hold’em in oriente.

“Tom può accedere alle partite più grosse perché è un ragazzo piacevole – ha dichiarato a highstakesdb.com – e dà grande azione. Ai VIP piace il suo stile di gioco. Ho letto tante storie su di lui, che era stato rapito o avrebbe fatto parte della Triade, oppure che alcuni lo stakavano. Tutto ciò è assolutamente falso!”.

Winfred_Yu

Winfred Yu

Quello che è certo è che Dwan sta bene, infatti ha recentemente partecipato alle Triton Series, dove tra l’altro si è trovato allo stesso tavolo del suo (presunto) acerrimo rivale Daniel Cates: stando a quanto riportato, i due avrebbero dialogato tranquillamente, lasciando da parte gli screzi legati alla ‘durrrr Challenge’.

Dwan comunque non ha rilasciato alcuna intervista ai media presenti in loco, pare però che ormai la sua vita si sia stabilizzata in quella parte di mondo dove è apprezzato il suo poker aggressivo e privo di paura, ma anche molto esposto alla varianza.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Da sei anni infatti prende parte alle partite high stakes orientali, è tra i più richiesti al tavolo e pare che a Macao avesse addirittura ingaggiato un insegnante per imparare a parlare mandarino.

La scorsa estate è stato in Montenegro per giocare cash high stakes e parecchio Six Plus Hold’em, tipologia di gioco che lanciò assieme a Phil Ivey.

Lontano dalla ribalta, insomma, pare che il buon Dwan continui a fare quello che ha sempre fatto…

 

Foto copertina: somuchpoker.com

 

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari