Tuesday, Jun. 25, 2024

Poker Online

Scritto da:

|

il 2 Feb 2017

|

 

Come addormentarsi in un minuto dopo una nottata di grinding: ecco la tecnica del dottor Weil

Come addormentarsi in un minuto dopo una nottata di grinding: ecco la tecnica del dottor Weil

Area

Vuoi approfondire?

Prima o poi tutti i pokeristi devono fare i conti con il sonno, o meglio con la mancanza di sonno.

Sappiamo benissimo che per vari motivi le sessioni di grinding possono finire decisamente tardi. Per molti professionisti fare le ore piccole o addirittura l’alba è ormai una prassi.

Questo inevitabilmente influisce sulla durata e la qualità del riposo. Avevamo già trattato l’argomento tempo fa con il dottor Lino Nobili dell’ospedale Niguarda di Milano.

Giocare per tante ore a poker (specialmente online) ha delle conseguenze importanti sul nostro fisico e il nostro cervello. Magari a qualcuno di voi sarà anche capitato di fare strani sogni pokeristici di notte…

La stimolazione luminosa del pc o del tablet, come tutte le cosiddette ‘luci blu‘, contrasta la stanchezza e sopprime la produzione di melatonina, l’ormone che controlla i cicli di sonno e veglia.

L’effetto più immediato della riduzione di melatonina durante la notte è l’insonnia. È difficile addormentarsi velocemente dopo tante ore passate davanti a uno schermo.

Non è il massimo però aspettare altre lunghe ore prima di coricarsi, altrimenti i nostri ritmi si sfaserebbero completamente rispetto a quelli ottimali di una persona ‘normale’ che vive di giorno e dorme di notte.

Come possiamo fare perciò per rilassarci e prendere sonno subito dopo una notte di duro grinding? Forse la soluzione ce l’ha il medico americano Andrew Thomas Weil.

Da anni infatti il dottor Weil si presta a spiegazioni e dimostrazioni pratiche di una tecnica denominata ‘4-7-8 Breathing Exercise‘.

Si tratta di un esercizio semplicissimo che possono fare tutti, in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. È utile per rilassarsi, abbastanza da addormentarsi nel giro di un minuto!

Vi abbiamo incuriosito, vero? Vi spieghiamo allora subito tutti i dettagli di questa tecnica, che prende spunto dallo Yoga.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Per tutta la durata dell’esercizio bisogna cercare di tenere la lingua sollevata, mantenendo la punta appena dietro l’arcata superiore dei denti.

L’esercizio si può fare in tutte le posizioni: in piedi, seduti, sdraiati. Prima di tutto bisogna espirare tutta l’aria dalla bocca, poi siamo pronti ad iniziare un ciclo di quattro respirazioni secondo il seguente schema.

Inspiriamo dal naso contando fino a 4; poi tratteniamo il respiro contando fino a 7; infine espiriamo contando fino a 8.

Tutto qui. Ripetiamo la sequenza altre tre volte, quattro in tutto. È importante, secondo Weil, mantenere la proporzione indicata nella durata delle tre fasi della respirazione.

Provate. La prima volta magari non sentirete particolari effetti benefici. Concentrandovi e ripetendo l’operazione però sicuramente entrerete in uno stato di relax.

 

 

 

Fateci sapere cosa ne pensate o se avete altri modi per rilassarvi e prendere sonno. Ricordatevi che tra i 18 e i 60 anni l’ideale è dormire 8 ore a notte!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari