Wednesday, Jul. 6, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 26 Mag 2017

|

 

Antonino Venneri racconta la vittoria allo Special: “I grinder mi fanno arrabbiare dal vivo con le loro cavolate!”

Antonino Venneri racconta la vittoria allo Special: “I grinder mi fanno arrabbiare dal vivo con le loro cavolate!”

Area

Vuoi approfondire?

Lunedì notte Antonino ‘vennerux’ Venneri ha messo le mani sulla prima moneta del Sunday Special in versione Half Price.

Il vincitore dell’IPT Campione 2012 ha messo in riga 3.926 avversari e in heads-up ha avuto la meglio sul grinder Eugenio ‘pera276’ Peralta dopo un deal a due.

Ma il milanese chiarisce subito che nonostante i risultati online, la sua dimensione preferita è dal vivo, dove ha raccolto premi per oltre 400.000$:

“Anche se il mio primo risultato è stato sulla piattaforma Full Tilt quando si poteva ancora giocare in Italia, un secondo posto che mi ha fruttato 80000 dollari, preferisco giocare live. Sulla stessa piattaforma vinsi anche un satellite per il Main Event WSOP di Las Vegas, erano tempi davvero magici per il poker…”

Antonino si lascia andare a ricordi che solo i giocatori “Old School” come lui possono avere:

“Eravamo stregati da questo mondo, si andava da una città all’altra, da uno Stato all’altro, cercando quella vittoria che ti avrebbe consacrato una volta per tutte, trascurando affetti e lavoro… Ma cazzo è stato bello, dico è stato bello perché qualcosa da allora è cambiato… O forse sono cambiato io!”

Sul Sunday Special Half Price vinto, Venneri spiega di aver avuto una prima giornata “regolare, ho chiuso discretamente in 40° posizione”. Nel Day2 invece ha iniziato a carburare bene:

“Ho aspettato le mani più congeniali per me fino a quando mi sono trovato nelle prime posizioni. Ho giocato spesso sui giocatori… Ad esempio nelle ultime fasi un giocatore sicuramente in bianco bettava con size spropositate, in uno spot gli ho rilanciato in bianco anche io vincendo la mano”

Il tavolo finale iniziato da big stack è stato quasi tutto in discesa:

“Avevo un grosso vantaggio rispetto gli altri giocatori e ho cercato di amministrarmi scegliendo le mani più propizie per me. Avevo proposto un accordo subito ritirato, sentivo che avrei vinto, filava tutto liscio… Sono andato sotto ma poi ho rimontato e ho chiuso la partita”.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La vittoria del domenicale più ricco del palinsesto italiano ancora mancava dal palmares di Antonino: in passato su PokerStars vennerux aveva vinto il “fratellino” del Sunday Special, il Sunday Evening da 50€ di buy-in, e due Night On Stars.

“Vincere ti mette allegria ma bisogna rimanere con i piedi per terra. Io non mi sento un professionista, il mio lavoro è tutt’altra cosa”.

Sul “confronto generazionale” coi “ragazzini terribili” dello online, Venneri spiega che questi lo fanno arrabbiare:

“Ma solo live, perchè tante volte dopo un scontro anche se vincono tendono a spiegarti dove hai sbagliato secondo loro… E io, che ho giocato con i giocatori più forti al mondo a Las Vegas, a Bahamas, a Barcellona devo sentirmi le loro minchiate da circolino!”

Per chiudere Antonino ci rivela di non avere alcun programma in particolare per i prossimi appuntamenti pokeristici:

“Al momento non ho ancora fatto programmi, in generale preferisco decidere all’ultimo momento”

 

 

(foto by PokerStars)

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari