Monday, Jan. 20, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 12 Set 2017

|

 

Salvatore Scrivo: “La fortuna mi ha restituito qualcosa, ma lo shippo vero deve ancora arrivare”

Salvatore Scrivo: “La fortuna mi ha restituito qualcosa, ma lo shippo vero deve ancora arrivare”

Area

Vuoi approfondire?

Ha appena vinto il WSOP Circuit Italy di Campione ma non si sente per nulla appagato.

Parliamo dell’avvocato calabrese Salvatore Scrivo, un personaggio particolare del live italiano che non ha intenzione di fermarsi qua.

Lo abbiamo sentito stamattina poche ore dopo la sua vittoria, mentre era ancora a Campione d’Italia intento a cambiare l’assegno vinto da 40.500 euro!

Salvatore ha espresso tutta la sua soddisfazione per uno shippo che significa molto. Sentite cosa ci ha detto: “Non è per i soldi.

Sono contentissimo perché negli ultimi tornei che ho fatto mi hanno scoppiato in continuazione. Diciamo che non sono stato molto fortunato finora nei tornei più grossi. Mi sono preso una bella rivincita in un torneo dalla struttura molto tecnica e dal field tosto, ma lo shippo veramente importante deve ancora arrivare“.

L’ambizioso Salvatore ci riassume così la sua storia pokeristica: “Vengo da un paese calabrese di 5mila abitanti, tuttavia faccio l’avvocato e per lavoro mi trovo spesso nel Nord Italia tra Milano e Torino.

Da anni frequento i vari casinò del Nord anche se non ho mai giocato tantissimi tornei. Negli ultimi due anni invece sto giocando con più regolarità, specialmente a Campione.

Penso di essere migliorato parecchio in particolare nell’ultimo anno, anche grazie al gruppo di amici con il quale faccio le trasferte. Tra loro c’è Enrico Mosca, che è uscito ottavo al tavolo finale di Campione“.

Salvatore sembra ben consapevole dei suoi limiti e delle sue potenzialità: “Ci sono migliaia di giocatori più bravi di me tecnicamente.

Io però non ho paura di mettere le chips in mezzo e gioco sempre con l’intento di far foldare gli altri, in particolare gli avversari più deboli da questo punto di vista.

Sembrerò presuntuoso, ma sono sicuro che prima o poi piazzerò un colpaccio in un grande torneo. Devo solo stare lontano dai giochi del casinò e posso farcela“.

Salvatore ha infatti una passione per vari giochi, non solo il poker. Si diletta anche su internet: “Gioco online su PokerStars. Mi sono piazzato 4° recentemente ad un Sunday Special e non misserò il Sunday Million la prossima domenica”.

A proposito dei prossimi impegni: “Sicuramente giocherò le WSOP Europe a Rozvadov. Prima però sarò a Dublino per il PokerStars Festival“.

C’è un motivo se Salvatore ha in programma la trasferta irlandese: “Io ero al PokerStars Championship di Barcellona quando c’è stato l’attentato sulle Ramblas. Mi trovavo proprio in centro quel pomeriggio, mi sono potuto rifugiare per fortuna in un bar. Mio figlio 14enne sapeva dove mi trovavo, mi ha chiamato e mi ha chiesto di tornare a casa.

Non ce l’ho fatta a restare sapendo che lui mi avrebbe aspettato in ansia per giorni. Non avevo più voglia di giocare e così sono rientrato nonostante avessi già prenotato due tornei da 2.200 e 5.700 euro di buy-in. In tutto ho perso 12mila euro anticipando il rientro dalla trasferta spagnola. PokerStars però mi ha riservato i seat per dei tornei in altre location“.

Può darsi dunque che sentiremo ancora parlare di Salvatore Scrivo nei prossimi mesi. Di certo nell’estate del 2018 lo aspetta la prima trasferta negli USA, perché con la vittoria di Campione si è aggiudicato anche un seat per il Global Casino Championship di agosto con 1 milione di dollari in palio! Non vede l’ora di prendervi parte: “Sicuramente ci andrò. Non sono mai stato a Las Vegas o in altre location degli States, perciò non posso mancare“.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari