Thursday, May. 23, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 31 Gen 2019

|

 

Ecco il programma completo delle WSOP 2019: si arricchisce l’offerta low buy-in

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Ecco il programma completo delle WSOP 2019: si arricchisce l’offerta low buy-in

Area

Vuoi approfondire?

Alcuni potrebbero pensare che le World Series of Poker siano una prerogativa di professionisti o comunque giocatori dal portafoglio importante.

Niente di più sbagliato. Le WSOP moderne costituiscono un appuntamento inclusivo che strizza l’occhio alle masse di appassionati in giro per il mondo. Nel programma di Las Vegas si possono individuare eventi per tutte le tasche e tutti i livelli di esperienza.

Lo conferma l’ultimo comunicato stampa delle Series che ora hanno praticamente svelato tutti i tornei della 50esima edizione.

Tra i tornei low buy-in, spiccano quelli dal costo compreso tra i 600 e gli 800 dollari. Il culmine sarà probabilmente il Deepstack Championship che inizierà il 25 giugno alle 11:00 del mattino. Il buy-in è di 600$ a fronte di 30.000 chips di partenza, un garantito di 500.000$ e un seat per il Main Event aggiunto al montepremi.

Aggiungiamo un nuovo charity event che onorerà chi ha prestato servizio militare, donando soldi alle organizzazioni di veterani. Si chiamerà “SALUTE to Warriors”, costerà 500$ e metterà in palio un braccialetto d’oro! Quando si giocherà? Il 2 luglio dalle 11:00 con 25.000 di starting stack e livelli da 40 minuti. Dopo tre giorni di battaglie, scopriremo il nome del vincitore il 4 luglio, l’Indipendence Day americano.

Jack Effel, vice presidente delle WSOP, è evidentemente orgoglioso di quanto fatto finora: “Speriamo che tutti gli amanti del gioco accorrano per la nostra 50esima edizione. Siamo sicuri di offrire eventi per tutti i gusti. Tutti hanno la possibilità di mettersi al polso il braccialetto d’oro“.

Oltre alle parole di rito, segnaliamo il ritorno delle deep stack series al Rio con nuovi tornei economici settimanali. Ogni giorno si giocherà alle 13:00 un NL Hold’em event da 205$, alle 16:00 un NL Hold’em event da 200$, alle 19:00 un Accelerated Format da 400$ e alle 22:00 un Accelerated Format da 150$. Tutto ciò dal 28 maggio al 16 luglio. Potrebbero essere cancellati alcuni di questi tornei solo in caso di field troppo affollati negli eventi con braccialetti in palio, a causa della capienza delle sale. Tutti gli eventi deep stack adotteranno l’ormai noto Big Blind Ante.

Ogni settimana ci sarà pure un PLO e un Seniors riservato a chi ha 50 anni o più. Il PLO da 250$ di buy-in si svolgerà ogni domenica dal 2 giugno al 15 luglio alle ore 17:00. Il Seniors deep stack da 250$ è invece in programma il mercoledì alle 9:00 di mattina, dal 28 maggio al 10 luglio. Ecco qui sotto il riassunto dei deepstack con buy-in inferiore ai 1.000 dollari:

 

 

Non siete ancora convinti? Non state già preparando i bagagli per il Nevada? I tornei al Rio prevedono un buy-in minimo di 70$ e comprendono anche i satelliti. A partire dal 28 maggio, insomma, l’action al Rio non mancherà (24 ore su 24) per il 15esimo anno consecutivo.

Il costo delle stanze nelle proprietà Caesars partono da un minimo di 33$ dollari a notte. Le pre-registrazioni online per gli eventi apriranno tra marzo e aprile. Per ingolosirvi, ecco tutti i tornei delle WSOP 2019:

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari