Thursday, Apr. 18, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 21 Mar 2019

|

 

Daniele Vesco shippa il ring nel Senior Event WSOPC a Rozvadov: “Emozione fantastica ma ho ancora fame”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Daniele Vesco shippa il ring nel Senior Event WSOPC a Rozvadov: “Emozione fantastica ma ho ancora fame”

Area

Vuoi approfondire?

L’Italia si è desta e Rozvadov si colora subito di azzurro. Merito di Daniele Vesco che conquista il ring nell’evento Senior e porta a casa una vittoria a suo modo storica.

Le WSOPC in terra ceca dunque, ci regalano il primo squillo per i nostri colori e l’emozione del player italiano è veramente tanta.

Che emozione, ragazzi!” Così esordisce Daniele Vesco nelle parole che gli strappiamo da fresco campione grazie al tramite di Nicolaj D’Antoni.

E’ stata davvero una bellissima cavalcata verso il ring. Ho avuto la fortuna di giocare in tanti circuiti in questi anni e di andare a Las Vegas. Ma questa vittoria ha un sapore speciale davvero. Un anello è qualcosa di importante e che resterà impresso nella mia mente a lungo. Non ci sono state mani particolari o cooler importanti, è stato un crescendo fino al duello finale. Devo essere sincero, pensavo di non farcela inizialmente, poi però ho vinto il coinflip decisivo e lì ho capito che ero ad un passo dalla grande impresa. Spero di continuare bene a Rozvadov, altrimenti l’appuntamento è a Las Vegas sognando il bracciale“. 

Parole che trasudano soddisfazione e felicità. Non potrebbe essere altrimenti per Daniele Vesco capace di mettere in riga quasi un centinaio di rivali. Per lui ci sono 6.055 euro, in un torneo limitato alle persone con almeno 50 anni di età.

Il catanese si presenta al tavolo finale da protagonista ed è senza dubbio il player con la maggior esperienza internazionale. Un aspetto non da poco e così con maestria si presenta al duello finale, dopo l’eliminazione del tedesco “Reval“.

Da un teutonico all’altro, visto che l’heads up è con l’altro rappresentate della Germania: Guenter Bratenstein. Quest’ultimo sembra avere una partenza migliore, ma non ha fatto i conti con la sete di successo di Daniele Vesco.

L’azzurro recupera il gap e poi piazza il sorpasso con  10-10 vs A-Q. Il flip è dalla parte del siciliano, il quale si invola verso il successo, mentre il suo rivale sprofonda nel count.

L’epilogo giunge pochi istanti dopo, quando il futuro runner up muove allin con Q-10 e si trova dominato da A-Q di Vesco.

E’ il colpo di grazia, quello che fa calare il sipario e colora di azzurro il King’s Casinò. A Rozvadov brilla l’anello alle dita di Daniele Vesco, campione “Senior“.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari