Monday, Jun. 17, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 12 Apr 2019

|

 

Fausto Tantillo e il curioso incontro con Gianni Morandi a Malta: Mi sta portando bene al WPTDS

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Fausto Tantillo e il curioso incontro con Gianni Morandi a Malta: Mi sta portando bene al WPTDS

Area

Vuoi approfondire?

Ormai lo abbiamo capito che spendendo pochi spiccoli su 888poker.it è possibile qualificarsi a grandi tornei internazionali di poker live. Non sapevamo però che fosse possibile anche incontrare delle leggende viventi della musica italiana grazie a 888!

Di che diavolo stiamo parlando? Beh, ci riferiamo all’esperienza vissuta ieri dal palermitano Fausto Tantillo, attuale chipleader del WPTDS maltese.

Il buon Fausto ha fatto un incontro mattutino decisamente piacevole nel suo hotel e poi la giornata è proseguita ancora meglio ai tavoli da poker. Ecco il suo racconto:

Sono arrivato mercoledì qui a Malta e ho alloggiato all’Intercontinental. Il giorno dopo sono sceso a fare colazione e ho incontrato proprio Gianni Morandi! Scambiando qualche parolina e una stretta di mano abbiamo fatto amicizia. Inconfondibile è la sua umiltà e simpatia. Davvero un grande uomo. Guardando i suoi social ho scoperto poi che in questi giorni aveva un concerto giusto qui sull’isola“.

Il curioso incontro con Morandi è stato documentato dallo stesso Fausto attraverso un video su Facebook. Più tardi il player siciliano ha giocato il Day 1A del Main Event dove, tra un board hittato e l’altro, alle 2 di notte ha chiuso davanti a tutti.

Non male per un qualificato online. Va detto però che Fausto ha già una certa esperienza nel poker: “Io grindo più che altro online e una volta al mese mi concedo una trasferta per staccare. Sarei venuto lo stesso qui, anche se non avessi vinto il ticket su 888. Lo scorso settembre ho vinto invece l’IPS Grand Final a Nova Gorica“.

 

 

Veniamo al poker giocato. Fausto ci ha raccontato un paio di mani interessanti della sua giornata di ieri: “Allora, diciamo che la mano che mi ha permesso di andare deep e iniziare la scalata è questa. Giochiamo a t300 con bb ante 300. Giochiamo con 30k (starting stack). Siamo da utg+1 con 8 giocatori al tavolo e apriamo a 800 con 44. Riceviamo solo un call da lojack.

Flop: J42. Check/raiso 3.400 sulla bet di 800 dell’oppo (reg straniero). Lui chiama. Turn 7. Betto 6.000, lui tanka e chiama. River: 2. Uno dei più bei river che bucherebbe tutti i miei combodraw come A-5 suited a quadri. Shovo i miei rimanenti 18k circa, lui non ci pensa molto e gioca. Non sappiamo purtroppo la mano di oppo perché il dealer mucka erroneamente.

Altra mano interessante. Siamo a 1.600 di bb. Un reg molto aggressivo apre a 3.500 da MP. Noi decidiamo di giocare con 56 da SB. Gioca anche BB.

Flop: 778. Original raiser c-betta 4.100 dopo il doppio check dei blind. Noi decidiamo di limitarci ad un call. BB folda.

Turn 9. Decido di leadare 14K e oppo gioca. River 2 super ininfluente. Betto 37.600 oppo tanka tantissimo e call mucka“.

Speriamo che la run di Fausto duri anche nel Day 2 di domani! Continuate a seguire i nostri report in home page per restare aggiornati sul WPTDS in corso al Casino Malta.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari