Friday, Feb. 21, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 29 Giu 2019

|

 

Le ultime su Gus Hansen: il danese va forte sui social ma non ai tavoli di Las Vegas…

Le ultime su Gus Hansen: il danese va forte sui social ma non ai tavoli di Las Vegas…

Area

Vuoi approfondire?

Come sta andando l’estate americana di Gus Hansen? Male, stando ai rumors di Las Vegas.

Il danese continua a postare video e contributi sui social network ripetendo spavaldo il suo tormentone: “It’s gonna be a great summer“. Sarà una grande estate, certo. Ma per lui o per i suoi avversari?

Ci permettiamo di dire questo visto che le notizie che arrivano dagli States non sono confortanti e qualcuno di voi non sarà troppo meravigliato, considerando il trascorso del chiacchierato ‘Great Dane’.

Le voci pessimistiche sono iniziate in pratica una decina di giorni fa quando Gus ha pubblicato su Instagram il video qua sotto. Lo si vede impegnato al tavolo cash con gente del calibro di Matt Ashton, Timofey ‘Trueteller’ Kuznetsov e ‘Crazy Elior’ Sion. Diciamo che poteva trovarsi un field più morbido, ecco. Oppure alzarsi dal tavolo.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Tough as nails!

Un post condiviso da Gus Hansen (@therealgushansen) in data:

 

Secondo voi come sarà andata la sessione? Avete indovinato. Malissimo. Gus ha detto quindi di volersi prendere una pausa ma è durata poche ore.

Nonostante si sia parlato di perdite a sei cifre per lui, il danese si è schierato subito al Poker Players Championship da 50.000 dollari di buy-in delle WSOP!

Tra l’altro lo ha fatto con questo taglio di capelli impresentabile. Forse scaramantico, sicuramente irriverente. Che ne dite?

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

New tournament haircut!

Un post condiviso da Gus Hansen (@therealgushansen) in data:

 

La scaramanzia di Gus non è servita a niente, tuttavia. Come dice lui stesso “non ha avuto l’effetto sperato“. E allora via di rasoio per darci un taglio netto, in tutti i sensi.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

It did not work 🙁

Un post condiviso da Gus Hansen (@therealgushansen) in data:

 

Per la cronaca, Gus è arrivato al Day 2 del PPC ma lì è durato appena dodici mani. È uscito in flip con Q-Q contro A-K di Isaac Haxton in una mano di NL Hold’em. All in preflop.

Così il conto di ITM ufficiali per Hansen è fermo dal 2014 quando si piazzò a premio in un EPT di Vienna. Cinque anni di digiuno sono tanti anche per un cash gamer.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Quick exit on day 2 ;-(

Un post condiviso da Gus Hansen (@therealgushansen) in data:

 

Come pensate che abbia reagito Gus? Non troppo male, a giudicare dal video in cui ricorda il motto: “Mai schierarsi al cash dopo essere stato eliminato da un grosso torneo“. Il motto non vale però per lui…

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Fu.. the rules!

Un post condiviso da Gus Hansen (@therealgushansen) in data:

 

Gli ultimi aggiornamenti dicono che Gus si è schierato in una partita con bui fissati a 3.000/6.000 dollari e con un cap di 60.000 dollari nei big bet games. Ha ancora qualche settimana di tempo per rendere davvero questa estate grandiosa. Secondo voi ce la farà?

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari