Thursday, Nov. 21, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 21 Ott 2019

|

 

Al Ladies Event del Battle Of Malta i dealers danno le carte a torso nudo

Al Ladies Event del Battle Of Malta i dealers danno le carte a torso nudo

Area

Vuoi approfondire?

Donne è arrivato l’arrotino“. Un tempo era questa la frase più conosciuta per attirare l’attenzione del gentil sesso.

I tempi son cambiati e se ancora c’è molta strada da percorrere per arrivare ad una giusta ed equa parità dei sessi, il lavoro in questa direzione sembra dare i suoi frutti. Probabilmente al Battle Of Malta hanno tentanto a loro volta di dare un contributo alla causa.

E così nel ladies event del Battle Of Malta c’è stata una sorpresa per tutte le giocatrici. Al tavolo solo dealer uomini e per di più a torso nudo. Essendo un torneo per sole donne, la direzione di gara ha deciso di concedere “questo regalo” alle giocatrici.

Diciamo che il risultato non è stato così apprezzato da tutte e tutti in generale. Come al solito si sono create due fazioni.

Da una parte chi lo considera un colpo di genio e chi invece lo ha bollato come una cafonata di pessimo gusto. Probabilmente come sempre la verità sta nel mezzo.

Noi ci limitiamo a riportare i fatti e senza pendere ne dall’una nè dall’altra parte. In fondo il nostro mestiere è quello di mediare tra la realtà dei fatti e il lettore.

La prima fazione è quella che appoggia il gesto. Come a dire, non solo gli uomini hanno il diritto di rifarsi gli occhi. Dunque giusto concedere un po’ di sollazzo visivo anche alle giocatrici, permettendo ai dealers uomini di presentarsi a torso nudo.

Nel 2019 scandalizzarsi per un petto nudo (villoso in qualche caso) non è più di moda, osservando certi profili social che appaiono più come la versione digitale della famosa rivista a luci rosse anni ’80 “Le Ore“.

Insomma parità dei sessi anche in questo caso e molta goliardia. Probabilmente l’obiettivo finale era quello di non prendersi troppo sul serio e tentare di strappare qualche sorriso anche per allentare la tensione al tavolo.

Secondo la fazione di chi supporta la scelta del Battle Of Malta, si tratta di un autentico colpo di genio.

Ma cosa è il Genio? In supporto ci arriva la spiegazioni tratta dal mitico film “Amici Miei“: “Che cos’è il genio? È fantasia, intuizione, decisione e velocità d’esecuzione. A voi lettori, la scelta di comprendere se si tratti o meno di colpo di genio.

 

L’altra fazione è quella che ha bocciato il gesto. Da esibizionismo eccessivo, a totale mancanza di rispetto del genere femminile.

In molti hanno ribattuto al diritto della donna di rifarsi gli occhi, con il diritto della donna stessa di scegliere quando, come e dove rifarsi gli occhi. Non è in discussione il loro legittimo diritto, ma caso mai l’imposizione di non poter scegliere.

Non solo, ma dal settore degli inca**ati rimbalza un’altra domanda: e se invece di uomini a torso nudo ci fossero state dealer donne in reggiseno? Cosa sarebbe successo e cosa si sarebbe detto? Infine ma non ultimo, si parla se a livello igienico sia una scelta giusta.

Noi premettiamo che l’igiene dei dei ragazzi al tavolo non è in discussione e non abbiamo motivo per dubitarlo. Ma la domanda da parte di chi non ha gradito resta probabilmente lecita. In fondo questi ragazzi sono al tavolo per lavorare e lavorando si può sudare (non puzzare, ndr).

Dunque come si evince il botta e risposta è di quelli accesi. Entrambe le fazioni sostengono le loro tesi e sono pronte a difenderle. In attesa di capire, semmai sarà possibile, chi ha ragione e chi ha torto, abbiamo una sola certezza: se l’obiettivo del Battle Of Malta era quello di uscire un po’ dagli schemi e far parlare, è stato raggiunto in pieno. Anche questo è un modo di farsi pubblicità.

In attesa del vostro giudizio care lettrici e cari lettori, il sottoscritto ha solo una richiesta: non sparate sul giornalista, che fa da mediatore fra la realtà dei fatti e chi legge.

 

Photo Credits: Microgaming Poker Network

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari