Sunday, Jan. 29, 2023

Poker Live

Scritto da:

|

il 25 Ott 2019

|

 

Mani storiche – Sontheimer si prende gioco di Negreanu con 8-2 ai Poker Masters

Mani storiche – Sontheimer si prende gioco di Negreanu con 8-2 ai Poker Masters

Area

Vuoi approfondire?

I giocatori di poker sanno benissimo che ci sono quei periodi in cui tutto ti gira storto e altri momenti, invece, in cui ti senti invincibile.

Rientra sicuramente nel secondo caso citato il rush del 2017 del tedesco Steffen Sontheimer. Vi ricordate della sua clamorosa ascesa in quell’anno?

Sontheimer piazzò una serie di risultati favolosi in particolare all’Aria di Las Vegas, dove vinse ben due eventi dei Poker Masters in mezzo ai più forti avversari del mondo.

In rete finirono alcune sue mani dove si prendeva gioco di campionissimi come Daniel Negreanu e Phil Hellmuth. E noi vogliamo andare a ripescare proprio uno di questi spot…

Tuffiamoci nell’action. Siamo nel Day 1 di un Championship da 100.000 dollari di buy-in e 36 coraggiosi entries. I bui sono 1.000/1.500 (ante 1.500) nel quarto livello di giornata.

Negreanu (414.000 di stack) apre preflop a 4.000 con A10, Scott Seiver chiama con 22 e Sontheimer (312.000) chiama da terzo con con 82.

Il flop recita: J107. Sontheimer checka, Negreanu cbetta 7k con coppia di 10, Seiver folda. Sontheimer rilancia a 28k con il suo bel draw; Negreanu chiama.

Turn: 8. Il board si fa ancor più insidioso. Basterebbe un 9 per la scala ma nessuno al tavolo ce l’ha. Sontheimer checka, Negreanu punta 25k e Sontheimer chiama con coppia di 8.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

River: A. Sontheimer qui spara 120k fuori posizione. Negreanu subito dice: “Penso che tu abbia K-Q. Sembra abbastanza ovvio“. Kid Poker ci pensa un po’ prima di foldare la doppia coppia. Sontheimer fa il duro e non mostra nonostante la curiosità di tutti. Haxton fa una lettura decisamente migliore e ipotizza un 6 di quadri nelle due carte di Sontheimer…

 

 

Che ne pensate dello spot? Negreanu ha sbagliato a foldare al river proprio quando ha migliorato il proprio punto in una doppia? Di certo possiamo dire una cosa: non è una buona idea assegnare all’avversario una sola mano in generale. Meglio sempre ragionare con i range.

Ma evidentemente qui Negreanu non riusciva a vedere un’altra mano oltre a K-Q che potesse migliorare e giustificare quella puntata al river. Sontheimer al massimo poteva avere un mezzo punto trasformato in bluff… Ed è proprio quello che aveva!

Per la cronaca poi Sontheimer ha incassato 1.512.000 dollari vincendo quell’evento. Si è superato nel 2018 quando ha trionfato in Super High Roller di Nassau da 250.000 dollari di buy-in, meritandosi addirittura 3.685.000 dollari. Al momento Sontheimer è sesto nella Money List tedesca con oltre 13,7 milioni di dollari vinti in tornei dal vivo.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari