Friday, Feb. 21, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Gen 2020

|

 

Tutti gli showdown dell’heads-up più pazzo dell’anno

Tutti gli showdown dell’heads-up più pazzo dell’anno

Area

Vuoi approfondire?

Quando vincere un torneo live dopo essersi qualificato con un satellite online da 33€ non è la notizia principale

Come se non fosse già abbastanza epica la parabola che ha scandito il trionfo di Adrian Constantin al Main Event 888Live London, sul suo canale YouTube 888poker ha pubblicato il video dell’heads-up che ha visto il giocatore rumeno avere la meglio sull’inglese Leon Luis.

E’ davvero roba da cuori forti. A più riprese infatti Constantin si è trovato a mettere in gioco la sua tournament life in all-in preflop in cui partiva da netto sfavorito, salvo poi vedere la sorte arridergli allo showdown.

Alcuni colpi sono di quelli che online farebbero gridare al server riggato… Vediamo subito come è andato l’heads-up più pazzo dell’anno.

Subito dopo l’eliminazione del terzo classificato, Manuel Bueno, Constantin ha un vantaggio in chips di 3 a 1 sull’avversario inglese.

Ma Leon trova subito un raddoppio che ribalta la situazione degli stack e il giocatore rumeno perde ulteriori chips prima di mettere gli ultimi spiccioli nel mezzo con AJ.

Leon chiama e gira KQ, il board 7KAT5 consegna il primo raddoppio al rumeno.

La mano immediatamente seguente vede un altro all-in: Constantin gira J3, Leon ha KK.

Il board è di quelli belli scoppiettanti: 32539!

Dopo questo incredibile raddoppio Adrian scende di nuovo fino a mettere i suoi ultimi 2,8 milioni di chips in mezzo con AJ.

Leon ha QT, il dealer gira K9354 e per Constantin è un altro double-up.

Nel video i commentatori spiegano che è la sesta volta dall’inizio dell’heads-up che in una situazione di all-in preflop trova il raddoppio il giocatore che sta rischiando la tournament life.

Di lì a breve arriverà la settima: con cinque milioni di chips Constantin finisce ai resti con AQ contro la coppia di 4 dell’avversario.

Board TA793 e a ritrovarsi nei panni non troppo comodi dello short stack è proprio Leon.

La mano che segna la fine del torneo è da apoteosi.

Adrian apre 400K AJ da bottone, Leon da BB con uno stack di 3,5 milioni chiama con Q4

Flop AKQ Leon check, Adrian cbetta 400K, call.

Turn 4 dopo aver trovato la doppia coppia Leon esce in push per 3,1 milioni, Adrian chiama.

Il rumeno è sotto ma ha davvero tanti outs per ribaltare gli esiti della mano… Visto l’esito dei colpi sopra poteva forse mancare il river magico?

Assolutamente no: il dealer gira un T come ultima carta comune! L’inglese è battuto e frastornato, Costantin se la ride tra i baffi mentre solleva il trofeo di una vittoria che vale 100 mila sterline, arrivata grazie a un satellite online da 33€ e a una run davvero incredibile nel testa a testa conclusivo.

 

Il video

Per vedere il replay dell’heads-up più pazzo dell’anno schiaccia play nel riquadro sotto.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari