Greg Raymer risorge e piazza il record negli USA: vince il quinto HPT in carriera | Italiapokerclub

Friday, Apr. 3, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 22 Gen 2020

|

 

Greg Raymer risorge e piazza il record negli USA: vince il quinto HPT in carriera

Greg Raymer risorge e piazza il record negli USA: vince il quinto HPT in carriera

Area

Vuoi approfondire?

Per la serie a volte ritornano. Greg Raymer, meglio noto come “Fossilman” piazza l’acuto che non ti aspetti. A 16 anni di distanza dal titolo mondiale, il player americano continua a macinare successi e record. Trionfa nella tappa di Chicago nell’Heartland Poker Tour e sia assicura il main event in carriera. Nessuno come lui nella storia di questo circuito che da oltre 15 anni domina la scena live oltre oceano.

E pensare che dopo averne vinti quattro praticamente di fila nel 2012, Greg Raymer è rimasto per 8 anni a bocca asciutta. Poi la scorsa settimana si è gettato nella mischia e con una prestazione perfetta è salito sul gradino più alto del podio, incassando 171.411$ di primo premio. Insomma, gli anni passano, ma il buon “Fossilman” non sembra aver perso il vizio di vincere.

Battuti 519 rivali

Nel main event da 3.500 dollari di buyin, sono stati 520 i players che per quattro giorni hanno sgomitato per il successo finale. Greg Raymer è uscito alla distanza e raggiunto il final table ha dato lo strappo finale. Arrivato in heads up vs Evan Bethyo si è trovato in svantaggio in termini di chips: 2:1 per il suo rivale.

Nonostante questo divario, il campione del mondo 2004 è stato bravo nel non perdere la testa e piano piano ha iniziato a rosicchiare chips, portandosi in parità. Completato il sorpasso, il sipario cala quando sul board A-3-Q-8-5 Bethyo muove allin con Q-10 e Raymer snappa con 8-3 per la doppia coppia.

E’ la matematica certezza di aver vinto il torneo, assieme all’assegno da 171 mila dollari. I suo incassi dal vivo salgono così a 8 milioni di dollari, di cui 5 sono arrivati dal trionfo mondiale del 2004. Greg Raymer per la quinta volta in carriera fa suo l’Hertland Poker Tour e piazza un record mai ottenuto da nessuno in questo circuito.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Come detto il suo feeling con l’HPT è sbocciato nel 2012: in quell’anno “Fossilman” conquistò la bellezza di quattro tappe consecutive, segnando a modo suo un altro primato. Poi in questi anni 8 anni di digiuno, le vittorie anche in altre kermesse sono state molte poche, a fronte però di numerosi “In the Money“.

Fino a due giorni fa appunto, quando il nome di Greg Raymer è tornato a campeggiare in bell’evidenza. 16 anni dopo il titolo mondiale, “Fossilman” non sembra voler smettere di vincere.

In fondo anche lui è una sorta di “Moneymaker bis”, visto che nel 2004 si qualificò al main event delle WSOP vincendo un satellite online da 160$. Poche settimane dopo il suo conto corrente, avrebbe ottenuto un bonifico da 5 milioni di dollari, assieme al bracciale più prezioso.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari