Wednesday, Feb. 19, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 30 Gen 2020

|

 

Poker Online: torna la variante Fusion in modalità MTT e arriva il 6 Card Omaha

Poker Online: torna la variante Fusion in modalità MTT e arriva il 6 Card Omaha

Area

Vuoi approfondire?

Giochi rispolverati e giochi nuovi. Il 2020 di  PokerStars si apre con un ritorno a sorpresa e il lancio di una nuova variante. Insomma il poker online è sempre in continuo movimento e il mercato si arricchisce di nuove opzioni. Molto sorprendente la scelta di riproporre il Poker Fusion, dopo il suo lancio nel 2018 e cancellato poi appena un anno fa.

La variante che mixa No Limit Hold’em e Pot Limit Omaha torna di nuovo in auge e se al suo debutto fu solo in versione cash game, questa volta la ritroviamo in modalità torneo. Intanto si appresta ad arrivare anche un nuovo gioco. Si tratta del 6 Card Omaha. Sei carte per il Pot Limit Omaha e con azione infinita, date le numerose hole cards a disposizione.

Poker Fusion

Il Poker Fusion è al suo debutto bis. Come detto, la variante fu lanciata nel 2018 in modalità cash game. Ma dopo un’iniziale gradimento dei players, la formula ebbe un vistoso calo e allo scoccare del 2019 è stata tolta dai giochi. Dodici mesi dopo, di nuovo spazio al Poker Fusion, ma questa volta in modalità in torneo.

Ricordiamo che Fusion è un mix fra No Limit Hold’em e Pot Limit Omaha. I giocatori ricevono tutti due carte nel primo giro di distribuzione preflop. Poi nel post flop arriva una terza carta coperta e infine una quarta a turn.

In questo modo avviene il passaggio da Hold’emOmaha ed ogni player rimasto in gioco ha a disposizione 4 hole cards ma potrà utilizzarne, proprio come in Omaha, solo due per determinare il punteggio della mano finale.Una regola importante è che le due carte extra verranno distribuite anche se i giocatori saranno in All in dal pre-flop o dal flop.

6 Card Omaha

La nuova variante pronta al decollo è 6 Card Omaha. In realtà si potrebbe parlare di una sorta di ritorno per questa modalità. Coloro che da oltre 10 anni grindano online, si ricorderanno probabilmente l‘Omaha a 6 carte su Full Tilt, prima che il black friday nel 2011 spazzasse via tutto.

Qui i giocatori, rispetto al tradizionale Pot Limit Omaha dove sono 4 le carte coperte, ricevono sei carte. Ovviamente si devono sempre utilizzare due carte personali e 3 sul board per ottenere il punto migliore. Ma con sei carte ricevute, si alza notevolmente l’azione, lo spettacolo e soprattutto la varianza.

Ancora non è chiaro se verrà lanciata solo nel format cash game o torneo. L’unica cosa certa è che il 6 Card Omaha dal vivo sta crescendo sempre di più e nell’ultimo nei casinò inglesi ha superato di gran lunga la spesa complessiva del classico Pot Limit Omaha a 4 carte.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari