Spettacolo al river tra Adelstein e Tsai! Il check-raise va a finire molto male | Italiapokerclub

Tuesday, Mar. 31, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 27 Feb 2020

|

 

Spettacolo al river tra Adelstein e Tsai! Il check-raise va a finire molto male

Spettacolo al river tra Adelstein e Tsai! Il check-raise va a finire molto male

Area

Vuoi approfondire?

Vi hanno stufato per caso le sessioni di cash game del Bicycle? A noi assolutamente no!

E quindi oggi torniamo al casinò californiano, perché c’è un’altra mano bellissima da gustarci. I protagonisti sono ancora loro: Garrett Adelstein e Andy Tsai, due fortissimi reg del posto.

Nello spot in questione non sembra esserci molto di interessante da raccontare fino al turn. Eppure al river si scatena il putiferio! Non vi spoileriamo altro, ecco a voi l’action dettagliata…

Si gioca a NL Hold’em davanti alle telecamere, come al solito. I bui $25/25/50 con $50 di BB ante garantiscono sempre spettacolo. In nove sono seduti al tavolo e diversi di loro sono personaggi già noti agli appassionati. C’è per esempio Maria Ho.

Garrett con uno stack di circa 70mila dollari apre il gioco preflop fino a $300 con A6 da HJ. Andy ha uno stack di circa 55mila dollari e giustamente 3-betta a $1.400 da BB con JJ. Garrett chiama.

Il flop per due recita 8QQ. La coppia di Andy scende al 60% anche perché ci sono due picche a terra. Comunque sia, non c’è action: check to check.

Il turn è un 2 perfettamente inutile. E infatti l’azione ancora latita: altro check to check. Il pot resta di 3.025 dollari.

River: 6. Qui le cose si fanno finalmente interessanti, come dicevamo. Andy checka per la terza volta ma Garrett ha hittato qualcosina e allora punta $2.000. Andy risponde con un rilancio per valore a $7.600!

Garrett chiede un po’ di silenzio al tavolo per concentrarsi e sorprende tutti rispondendo con un altro raise a $36.000! Nel suo stack residuo restano così solo (si fa per dire) 32.550 dollari. Cosa sta facendo di preciso? Sta trasformando un punto mediocre in bluff? Godetevi il video qui sotto:

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Andy dovrebbe aggiungere 28.400 dollari (ne ha 46.800 in tutto ancora dietro) per azzeccare un call vincente da manicomio.

Il commentatore fa notare che Andy ha il J in mano che è un buon blocker, ma gli resta comunque una mano pessima per fare un call eroico: “Gli abbiamo però visto fare un call exploitativo prima con una mano che avrebbe dovuto foldare“.

Alla fine Asian Andy folda e per questa volta non è lui l’assassino silenzioso al tavolo. Ha trovato pane per i suoi denti…

 

 

Ci saranno sicuramente tante sfide appassionanti tra regular locali in vari casinò del mondo. Questo particolare confronto tra Andy e Garrett, tuttavia, finisce sempre davanti alle telecamere e quindi possiamo tutti godercelo da casa. Per fortuna! Voi per chi fate il tifo? Con entrambi non potete comunque sbagliare.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari