Sunday, Aug. 9, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 15 Apr 2020

|

 

Phil Galfond è di nuovo Challenge: sfida pirotecnica con Bill Perkins

Phil Galfond è di nuovo Challenge: sfida pirotecnica con Bill Perkins

Area

Vuoi approfondire?

Nemmeno il tempo di gustarsi a dovere il trionfo contro “VeniVidi” che Phil Galfond è di nuovo in trincea per un’altra battaglia. La “Galfond Challenge” ha un nuovo sfidante e va preso a sua volta con le molle: Bill Perkins. Dopo l’incredibile rimonta sulla distanza di 25 mila mani contro “VeniVidi”, per Phil è già tempo di dimostrare tutto il suo valore.

Insomma i festeggiamenti per l’impresa compiuta sono durati poco meno di 48 ore. Poi la “Galfond Challenge” apre un nuovo capitolo. Si gioca sempre in modalità Pot Limit Omaha con blinds fissati a $100-$200.

Cambiano alcune regole di “ingaggio” rispetto al “Challenge” precedente. Fra cui il valore della side bet finale. Se contro “VeniVidi” era uno 200.000$ a 100.000$, con lo sfidante che ha poi versato per il KO 100 mila bigliettoni nelle tasche di Phil, questa volta è di 1 milione a 250.000 dollari.

50.000 mani

Phil Galfond e Bill Perkins dunque si sono già scontrati nel primo capitolo di una lunghissima battaglia. La “Galfond Challenge” come detto ha subito delle variazioni. Questa volta si gioca sulla distanza di 50.000 mani, vale il dire il doppio di quelle disputate contro “VeniVidi“.

Ma c’è un paletto, rispetto a quella sfida. Il primo dei due contendenti che raggiunge o supera i 400 mila dollari di perdite ha perso e si chiude il Challenge anzi tempo.

Quindi attenzione alla lunga distanza delle mani, ma anche un occhio al bilancio dei due giocatori. Dicevamo poi della Side Bet finale.

Il piatto si fa decisamente ricco. Se Phil Galfond si conferma campione, Bill Perkins dovrà sborsare 250.000 dollari al suo rivale. Viceversa, se Bill batte Phil ecco che quest’ultimo deve pagare la bellezza di 1 milione per il KO.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Insomma cifre pesanti in palio per un “Galfond Challenge” che terrà sicuramente incollati ai monitor tantissimi appassionati.

Il primo round

Ieri notte si è consumato il primo di una lunga serie di capitoli nella “Galfond Challenge”. Phil conferma di avere un problema con le partenze.

Sarà che deve prendere le misure agli avversari, sarà che sbaglia approccio, o forse sarà che come ogni diesel ha bisogno di carburare. Sta di fatto che pronti, attenti, via e Bill Perkins si porta subito in vantaggio di 50.000 dollari.

Nella seconda parte della sessione Phil Galfond recupera quasi tutto lo svantaggio e accusa solo 6 mila dollari di passivo. Insomma, se il buongiorno si vede dal mattino ci attende un’altra battaglia con i fuochi d’artificio fra questi due grandi giocatori.

Il favore del pronostico è dalla parte di Phil Galfond, ma attenzione a sottovalutare oltre modo il buon Bill Perkins. Per seguire la sfida non resta che cliccare qui, sul canale di Twitch

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari