Wednesday, Sep. 30, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 25 Giu 2020

|

 

Daniel Negreanu si prepara alle WSOP online giocando contro Gus Hansen e Doyle Brunson

Daniel Negreanu si prepara alle WSOP online giocando contro Gus Hansen e Doyle Brunson

Area

Vuoi approfondire?

Daniel Negreanu è tornato a farsi sentire e soprattutto vedere con un lunghissimo contributo del suo Vlog. Dalla quarantena in casa con la moglie Amanda ai lunghi allenamenti nella palestra della sua villa, passando per gli home games privati con giocatori del calibro di Gus Hansen e Doyle Brunson fino ai programmi per le imminenti WSOP online.

Insomma il canadese ha ripercorso oltre tre mesi di attimi e momenti. Non si dovrebbe essere molto annoiato il sei volte campione alle WSOP che ha la fortuna di condividere le sue passioni assieme alla consorte. Piccoli spaccati di vita che assumono un contorno molto interessante, grazie anche a delle chicche inedite.

Vediamo quindi i punti salienti del Vlog, con un occhio di riguardo all’aspetto pokeristico. L’assalto al settimo bracciale è già iniziato da parte di “Kid Poker“.

Palestra, Golf e Hockey

Daniel Negreanu apre il suo Vlog riassumendo il lockdown in quarantena con la moglie Amanda, nella loro bellissima casa di Las Vegas. Il canadese si è allenato molto nell’immensa palestra della villa e si mostra con un fisico asciutto come non mai. Attività fisica e non solo. Oltre al poker, le altre due grandi passioni di “Kid Poker” sono il Golf e l’Hockey su ghiaccio.

Chiaramente non potendo uscire di casa, il buon Daniel si è “accontentato” di giocare con un simulatore. Così fra un green e un gol sul ghiaccio virtuale, Negreanu ha trascorso momenti molto rilassanti grazie alla tecnologia. Senza dimenticare la piscina, altro luogo molto frequentato dalla coppia e al riparo da occhi indiscreti. Insomma una quarantena non certo da comune mortale.

 

Gli Home Games

Non sono mancate le partite private con gli home games online per Daniel Negreanu. Il poker è sempre nei suoi pensieri e così ecco delle eccitanti partite, con campioni affermati come Doyle Brunson e Gus Hansen. Proprio contro quest’ultimo, il canadese ha perso un pot da 20 mila dollari in una sessione di Pot Limit Omaha. Ma a quanto pare non sembra essere scosso oltre modo.

La quarantena è stata l’occasione per giocare molto le varianti. Non che Negreanu non ci abbia mai giocato, ma sappiamo benissimo che il suo A-Game resta il No Limit Hold’em. Durante il Lockdown invece, il sei volte campione WSOP si è cimentato nei Mixed Games.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ne sono venute fuori lunghissime e infinite battaglie con i colleghi, addirittura con partite dedicate contemporaneamente a 11 varianti. Questo significa probabilmente un grande allenamento in vista delle WSOP online che decollano il prossimo 1 luglio.

Il canadese vuole a tutti i costi il settimo bracciale e anche i giochi misti possono essere la via giusta per arrivare all’obiettivo. “Mi sono divertito tantissimo, spiega Negreanu, come non mi succedeva da tempo. E’ stato un ottimo modo per tenermi in allenamento e mi sento molto confident con le varianti, rispetto a prima del Lockdown”.

WSOP fra Vegas e Messico

Come tutti ormai sapranno, la Pandemia ha costretto le WSOP, per la prima volta nella loro storia,  a spostare una parte della Kermesse dal vivo all’Online. A Sin City sperano ancora di salvare una parte dello schedule, main event compreso e giocare così in autunno al Rio.

Ma è presto per poterlo dire, considerando che negli USA i contagi salgono ad una media di 30 mila al giorno.

Così dal 1° luglio sarà battaglia online. Daniel Negreanu affronterà la prima parte dalla sua casa di Las Vegas e in un secondo momento, quando verranno aperti gli eventi online anche ai giocatori non americani, si trasferirà in Messico con la moglie.

Abbiamo affittato una villa sulla spiaggia praticamente – dice il canadese – Usciamo dalla porta di casa e ci troviamo l’oceano davanti. Sarà un’esperienza bellissima per entrambi. Io potrò coniugare le WSOP online con le vacanze. Essendo un evento al giorno, avrò anche tempo per distendermi al Sole, nuotare e fare lunghe passeggiate in spiaggia“.

Daniel Negreanu ci appare in forma come non mai e nonostante la Pandemia che ha stravolto i piani di tutti, il canadese sembra pronto a riscrivere la storia delle WSOP.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari