Friday, Aug. 7, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 18 Lug 2020

|

 

Una blind war da campioni: Negreanu vs Juanda, EPT Montecarlo 2013 – VIDEO

Una blind war da campioni: Negreanu vs Juanda, EPT Montecarlo 2013 – VIDEO

Area

Vuoi approfondire?

A volte sono gli spot teoricamente più semplici e diffusi che ci possono far apprezzare (o criticare) questo o quel giocatore.

E’ il caso di questa guerra tra bui, svoltasi nel 2013, tra due supercampioni: Daniel Negreanu e John Juanda.

Un torneo di soli top player

E’ il 12 maggio del 2013, e siamo a Montecarlo in occasione della nona stagione dell’European Poker Tour.

Il Main Event da 10.000€ + 600€ di iscrizione vede ancora in corsa 24 giocatori, e al feature table i nomi noti sono tantissimi: ci sono Freddy Deeb, Victor Radmin, un giovane Dario Sammartino, più, appunto, Daniel Negreanu e John Juanda.

Siamo già ITM, dal momento che il prossimo ad uscire vincerà una moneta da 30.000€, ma l’obiettivo del tavolo finale (con premi da 76.000€ a 1.224.000€) è quello cercato da tutti quanti.

I bui sono 6.000/12.000 e foldano tutti sino a Negreanu che con 8 9 fa call dallo small blind. Lo stack del canadese è di un milione tondo tondo.

Dal grande buio, John Juanda (la cui dote è di 1,1 milioni) spilla K J e alza la posta sino a 42.000 . Negreanu chiama istantaneamente.

Flop: J 8 K

Negreanu fa check, Juanda va in c-bet per 50.000, Daniel chiama.

Turn: A

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Negreanu fa check, Juanda ci pensa un po’ su poi conferma il check.

River: 10

Negreanu punta 85.000, trasformando la sua mano in bluff. Juanda pensa, pensa a lungo. Negreanu lo stuzzica verbalmente cercando di indovinare la sua mano, generando ulteriori riflessioni nell’americano, che si chiede se Negreanu possa puntare con una eventuale doppia coppia.

Alla fine, non troppo convinto, Juanda folda.

Al posto di Juanda, avreste chiamato al river? O forse si sarebbe potuta giocare la mano in modo diverso, magari al turn?

Cosa pensate della condotta di Negreanu?

Ecco la mano, che comincia al minuto 22:32

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari