Tuesday, Oct. 20, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 8 Set 2020

|

 

Triton London Main Event: Mulder-Xuan, che mano sofisticata

Triton London Main Event: Mulder-Xuan, che mano sofisticata

Area

Vuoi approfondire?

Il bello del poker (o meglio: tra i tanti motivi per cui ci piace) è che c’è sempre da imparare. Anche tra i giocatori più navigati, infatti, capita di imbattersi in mani particolarmente sofisticate, contenenti linee di pensiero piuttosto elaborate.

Un po’ come quella che ha visto protagonisti l’olandese Teun Mulder e il cinese Xuan Tan in occasione del Triton London Main Event da 100.000£ svoltosi nell’agosto del 2019.

Un river molto complesso

Siamo al ricchissimo torneo facente parte della rassegna denominata Triton Poker, a cui hanno partecipato 78 giocatori (molti dei quali di provenienza asiatica) e si sono registrati addirittura 52 re-entries, per un prizepool da capogiro pari ad oltre 12 milioni di sterline.

Siamo a 44 players left, per cui la bolla è ancora lontana: andranno a premio i primi 17.

Nella mano in questione, l’olandese Mulder (stack 432k) a bui 6.000/12.000 apre a 27.000 con A K. Dal big blind, il cinese Tan Xuan chiama con K J. Lo stack del giocatore asiatico è di circa 1 milione.

Flop per due: A K 6

Xuan check, Mulder bet 20.000, Xuan call.

Turn: 4

Xuan check, Mulder bet 77.000, Xuan raise 205.000, Mulder pensa a lungo prima di fare call, restando con uno stack di circa 200 mila.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

River: 9

Qui le cose si fanno interessanti. Con quattro cuori sul board, Xuan punta 75.000 su un piatto di oltre 500k.

Mulder, dopo qualche riflessione… sorprendentemente va all-in per 200 mila. Xuan insta-folda!

 

Come avevamo detto, gli spunti di discussione sono veramente tanti. In primis, il check-raise al turn del cinese: preparava la strada ad un bluff river? O rappresentava un punto già fatto?

Poi, al river: la puntata minuscola di Xuan perché non è apparsa per valore agli occhi dell’olandese? E perché quest’ultimo è andato all-in non limitandosi a chiamare? Secondo voi ha pushato in bluff o per valore?

Mano veramente particolare, dunque, degna di un torneo veramente ricco.

Voi che ne dite?

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari