Monday, Aug. 2, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 27 Nov 2020

|

 

Triton Super Cash Game: Daniel Jungleman Cates, un bluff troppo ardito?

Triton Super Cash Game: Daniel Jungleman Cates, un bluff troppo ardito?

Area

DanielJunglemanCates è uno dei giocatori che più, al termine degli anni 2000, ha saputo arginare l’ascesa di campioni come Dwan o Isildur, introducendo strategie e linee particolarmente efficaci.

Talvolta, però, nonostante la sua genialità alcune mosse non vanno a segno.

Dove sta l’errore?

Siamo in Montenegro, è il maggio del 2019, e come cornice alla rassegna dei tornei Triton si svolge un pesantissimo cash game No Limit Hold’em che ha richiamato i più forti professionisti al mondo, che si sono uniti ad una folta rappresentanza orientale.

Si gioca in euro, e la partita è un 2.000-4.000€ No Limit particolarmente violento.

In questa mano, Cates apre da hijack a 20.000€ con 8 9, con uno stack complessivo di 480.000€. Da bottone, il cinese Tan Xuan 3betta a 55.000€ con A Jp], con uno stack complessivo di 410.000€. Passano tutti e la parola torna a Cates che chiama.

Flop per due:

A 7 7

Cates fa check, Xuan bet 40.000€. Cates chiama.

Turn:

J

Doppio check.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

River:

4

Cates punta 150.000€. Xuan pensa qualche minuto, e alla fine va in all-in. Cates folda istantaneamente.

Evidentemente, al di là dell’opinabile call preflop (e del call sulla cbet al flop, che forse ci può stare), Cates pesca il jolly al turn: a quel punto, paradossalmente, appare ottimo il check back di Xuan (che, se avesse puntato, probabilmente avrebbe dovuto affrontare il probabile shove di Cates).

Giusto poi l’all-in river di Xuan? O è preferibile il solo call?

Cosa pensate dell’azione dei due? Cosa fareste di diverso?

 

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari