Thursday, Sep. 16, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 26 Apr 2021

|

 

Un indovino al tavolo da poker

Un indovino al tavolo da poker

Area

Vuoi approfondire?

Per fortuna c’erano le telecamere a immortalare tutto, perché a sentirla e basta, una così, è di quelle che trasformano tutti in San Tommaso: se non la vedi non ci credi.

Durante un evento delle Lone Stars Poker Series, in corso a Houston in Texas, un giocatore si è ritrovato in all-in preflop e ha indovinato TUTTE LE CARTE GIRATE DAL DEALER!

Davvero incredibile no? In fondo a questa pagina potete vedere coi vostri occhi il momento della incredibile profezia del player Troy Clogston (immagine in alto), statunitense che secondo il database Hendon Mob vanta circa quarantamila dollari di vincite in tornei live.

 

La profezia al flop

Al torneo da 400$ di buy-in sono rimasti in sette. Su unopened Clagston spilla da bottone JJ e openpusha, su small blind c’è lo short stack che decide di chiamare con AJ per la tournament life.

Quando i due giocatori girano le rispettive combo iniziano a scambiare qualche battuta sui potenziali run-out.

“Secondo me arriva un 8-9-T rainbow che apre a entrambi progetto di bilaterale – dice Clogston.

Il dealer gira le prime tre carte comuni e SBAM! – sono 89T.

“Cavolo è forte, ma come hai fatto? – si sente una voce fuori campo esclamare.

 

Il turn

Clogston però non ha ancora finito di stupire gli avversari. Mentre il dealer sta battendo il pugno sul tavolo si gira verso di loro: “Quattro di picche?”.

Dopo la carta bruciata il dealer stende il turn: è 4!

“Cosa ho appena detto! – esclama Clogston. Anche gli avversari si stupiscono. Il futuro vincitore Rios, che non aveva seguito bene la discussione, chiede se qualcuno non avesse chiamato la carta del turn.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Sì, ma aveva già chiamato anche quelle del flop – gli risponde un altro giocatore.

 

Il river

A questo punto gli avversari non possono che stare al gioco: “Cosa arriva al river?” chiedono a Clogston.

“Il due di cuori – risponde sicuro – viene il due di cuori e mi dovete lasciare il torneo”

“Se arriva il due di cuori me ne vado – dice Rios.

Quando il dealer stende proprio il 2 in ultima strada si crea il pandemonio. Tutti si alzano dal tavolo a bocca aperta, fuori campo si sente una voce che ripete urlando “Stop, stop, stop!”.

I commentatori di PokerGo non esitano a parlare della ‘cosa più folle mai vista a un tavolo verde’.

Nonostante questa performance davvero incredibile, Clogston ha poi chiuso il torneo in terza posizione. La vittoria è andata a Rios che, diversamente da quanto aveva detto, non ha abbandonato il tavolo nonostante la carta indovinata da Clogston.

 

Il video

Ecco il video della incredibile profezia:

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari