Tuesday, Oct. 26, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 14 Ott 2021

|

 

Il bluff pieno di spirito di Daniel Negreanu al day 1 del 5.000$ 6-max WSOP

Il bluff pieno di spirito di Daniel Negreanu al day 1 del 5.000$ 6-max WSOP

Area

Vuoi approfondire?

Uno show nello show. Il day1 di Daniel Negreanu al 5.000$ 6-max WSOP è stato davvero movimentato.

Nel suo vlog da Las Vegas, il canadese ha documentato la giornata in cui ha preso parte all’evento WSOP 6-max da cinquemila dollari di buy-in, dopo essere andato al palazzetto dello sport della città delle luci a vedere la partita della locale squadra di hockey, i Las Vegas Golden Knights, di cui è un accanito fan (come si vede nella foto in alto di PokerNews, in cui indossa la divisa del team ai tavoli del Rio).

Complice la birra con cui ha accompagnato la visione della partita, Negreanu si è presentato nelle sale del Rio con un buon tasso di spirito che lo ha aiutato a piazzare un bluff ‘a freddo’ davvero notevole e poi a macinare chips fino alla chiusura della giornata.

 

La mano

Il canadese entra in gioco all’ottavo livello del torneo, blind 600-1.200. Poche mani dopo il suo ingresso in scena, Negreanu apre 2.700 da utg e viene chiamato da Thomas Boivin su big blind.

Flop 7A7, doppio check.

Turn 3 altro doppio check.

River T, Bovin leada 2.500. “Cosa è quella mer*a?” esclama Negreanu ” con questa bet avrai problemi” dice il canadese prima di piazzare un raise a 17.300.

Dopo il fold avversario Negreanu gira le carte al tavolo: 98 ed esclama “nove carta alta!”.

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Una ascesa ispirata

Nel vlog si vede Daniel qualche minuto dopo il bluff andato a segno scherzare con Chino Rheem, anch’egli presente al suo tavolo.

“Puzzi di birra amico – gli dice Rheem. “Davvero puoi sentirne l’odore? – gli controbatte Negreanu, che poi punta la telecamera su Bovin:

“Ecco il tipo che ho appena bluffato – dice ridendo. Pochi secondi e nel video entra Matt Berkey che chiede a Negreanu come sia possibile che abbia il doppio del suo stack nonostante sia “ubriaco da blackout”.

Il canadese ride e scherza spiegandogli il bluff centrato da poco. Ma nel prosieguo della giornata la sua ascesa è inarrestabile.

Al livello seguente Negreanu si trova a chiamare con coppia di assi il four-bet push dell’amico Rheem, che gira coppia di donne e su board liscio viene eliminato dal torneo.

Al decimo livello di gioco, su board J664 Negreanu si trova ai resti girando 44 contro un avversario che gira Q6, il river bianco gli fa superare il muro delle 350 mila chips.

Nel momento in cui scriviamo Negreanu sta proseguendo la sua ascesa: con il torneo a 192 left è lui il chipleader del day2.

AGGIORNAMENTO: dopo aver lasciato un po’ di chips nelle ultime battute della giornata, Daniel Negreanu ha chiuso il day2 del 5.000$ 6-max WSOP nelle prime venti posizioni del chipcount.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari