Monday, Feb. 6, 2023

Poker Live

Scritto da:

|

il 4 Nov 2021

|

 

Baruffi vince all’ISOP POY 2021, super performance di Nicchetto

Baruffi vince all’ISOP POY 2021, super performance di Nicchetto

Area

Vuoi approfondire?

Si è conclusa pochi giorni fa la prima edizione del nuovo format ISOP Player Of the Year al Perla Resort & Entertainment di Nova Gorica, che ha riscosso un grande successo tra gli amanti del poker live.

Nonostante le ovvie difficoltà del periodo attuale, i cap di tutti i tornei sono stati raggiunti e sorpassati, e tra le 517 entries del Main Event hanno fatto capolino anche alcuni grandi nomi del panorama pokeristico italiano.

ISOP POY 2021 – Main Event

Le limitazioni di posti ai tavoli del Perla non hanno impedito alle Italian Series Of Poker di raggiungere un possibile record, con ben 517 ingressi registrati al Main Event.

Il montepremi ha superato i 130.000 euro, riservando al primo classificato un premio di €30.000 e offrendo ai migliori 52 una posizione in the money.

Nella lista dei notables possiamo contare Marco Iodice, Alessandro “Il Doge” Longobardi, Andrea Iocco, Alessandro Minasi, Antonio Scalzi, Carmelo Vasta e Fabio Scepi, per fare qualche nome.

Nessuno di questi però è arrivato a premio, a differenza di Fabio Berti (32°) e Mattia Nicchetto, che arriva al tavolo finale ma si arrende purtroppo in sesta posizione. Sentiremo ancora parlare di lui in questo articolo però…

Alla fine è Augusto Baruffi ad aggiudicarsi la targa del vincitore, che sconfigge nel testa a testa finale Johnny Mansutti. Medaglia di bronzo per il regular locale Davide Cojaniz. Da sottolineare la rara presenza di due ladies al final table, Clara Rodigari e Chiara Gentile.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Posizioni finali:
1 – Augusto Baruffi
2 – Johnny Mansutti
3 – Davide Cojaniz
4 – Michele Montone
5 – Davide Dante
6 – Mattia Nicchetto
7 – Chiara Gentile
8 – Clara Rodigari

Augusto Baruffi, photo courtesy PokerFactor TV

Gli altri tornei ISOP Player Of the Year

Non vi lasciamo con il fiato sospeso e torniamo subito a parlare di Mattia Nicchetto, vincitore dell’evento Omaha che ha registrato l’ottima (considerando l’ancora basso interesse italiano verso le varianti) cifra di 66 giocatori ai tavoli da gioco.

Come al solito il field delle quattro carte è un “pochi ma buoni”, e infatti al tavolo finale ecco comparire Alessandro Longobardi, Giovanni “GianninoKart” Salvatore e Dario De Toffoli. Anche prima della zona a premi non sono mancati i notables, per esempio il variantista doc Carlo Braccini e Claudio Di Giacomo.

Completano il quadro dei vincitori Giampiero Di Leonardo, che si aggiudica il Super Knock Out, Ivano Tellini, primo sulle 96 entries del Freezeout, e infine Nicola Naclerio che svetta al 6-Max del lunedì, in un Final Table dove comparivano Longobardi e Danilo Donnini.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari