Wednesday, Aug. 17, 2022

Strategia

Scritto da:

|

il 25 Dic 2021

|

 

Tre varianti da provare al pokerino natalizio con i vostri amici

Tre varianti da provare al pokerino natalizio con i vostri amici

Area

25 dicembre: auguri, cena, panettone, brindisi… e siamo pronti con il pokerino natalizio!

Invece di limitarsi al solito Texas Hold’Em o al classico poker all’italiana, perché non introdurre qualche nuova variante per aumentare il divertimento?

Se hai apprezzato il nostro storico articolo, facciamo un piccolo add-on con altri tre giochi da aggiungere alla vostra lista.

Ne abbiamo per tutti i gusti: amanti dell’Hold’Em, amanti dell’Omaha, e amanti… delle banconote!

1 – Three Card Hold’Em Pineapple

Diamo per scontato che il Texas Hold’Em lo conosciate tutti, e qualcuno di voi può avere familiarità anche con il Pineapple (la variante in cui si parte con tre hole cards di cui una verrà scartata). Bene, oggi alziamo l’asticella con il Three Card Hold’Em Pineapple.

Fondamentalmente si tratta di un classico Texas Hold’Em, ma con tre carte in mano che possono essere utilizzate tutte per il punto finale.

Per capirci, se abbiamo in mano AKJ e il board è Q6552, il nostro punto sarà colore all’asso, anche se ci sono solo due picche tra le common cards.

Dinamico e divertente, bello per variare un po’ dal solito NLHE, fate attenzione a calibrare bene le probabilità: è vero che avete un colore più difficile da notare, ma è anche vero che gli avversari possono avere più facilmente full…

2 – Courchevel

Siete amanti delle varianti e date spazio all’Omaha più che al Texas Hold’Em? Perché non esagerare con un paio di giri a Courchevel?

Questa modalità di Omaha vi farà fumare la testa con tutte le informazioni che avrete a disposizione: prima di tutto si comincia con cinque carte a testa anziché le solite quattro, e la prima carta del board sarà già girata a faccia in su dal preflop!

Quindi prima ancora di mettere una sola chip nel piatto, conoscerete sei carte in gioco. Non male vero?

Per il resto il Courchevel si gioca esattamente come il solito Omaha, con l’eccezione che al flop si gireranno due carte invece di tre, poiché una sarà già pubblica da prima.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Se non avete familiarità con l’Omaha, allora è doveroso precisare che per la combinazione finale sarete costretti a utilizzare due delle vostre hole cards, a differenza dell’Hold’Em dove se ne possono utilizzare anche una o addirittura zero.

3 – Liar’s Poker

Se amate il poker polacco, eccone una versione alternativa per portare un po’ di novità nel vostro pokerino natalizio.

Mettete da parte le carte. Il Liar’s Poker si gioca solo con le banconote, per essere precisi con il loro numero di serie.

Ogni giocatore prende una banconota e la tiene davanti a sé senza che gli altri possano vederne il numero di serie. Il primo giocatore dichiara che una certa cifra è ripetuta almeno un certo numero di volte tra tutte le banconote dei partecipanti.

Il giocatore successivo può decidere di dubitare oppure di rilanciare: se rilancia può aumentare il numero di volte in cui si ripete quella cifra e/o alzare la cifra stessa.

Per fare un esempio: il primo giocatore dichiara che tra tutte le banconote in gioco ci sono almeno quattro “6”: il giocatore successivo può dire cinque “6”, quattro “7”, o anche otto “9”. L’importante è che nessun numero detto sia inferiore alla dichiarazione precedente.

Se invece si decide di dubitare la mano prosegue regolarmente, e il giocatore successivo potrà di nuovo decidere se rilanciare o dubitare.

La mano si conclude quando tutti i giocatori dubitano dell’ultima dichiarazione avvenuta. A quel punto si va allo “showdown”, e se la cifra dichiarata effettivamente si ripete tra tutte le banconote almeno quel numero di volte, ogni giocatore paga una chip al vincitore, se invece non ci sono cifre a sufficienza, sarà l’ultimo dichiarante a pagare una chip a ciascun avversario.

Ci sono un paio di considerazioni da fare su questo gioco: il Liar’s Poker nasce per essere giocato con i dollari, che hanno numeri di serie da otto cifre, ma se non avete dollari con voi siamo sicuri che sia possibile farlo anche con gli euro che di cifre ne hanno dieci.

Ovviamente questo gioco ha durata limitata al numero di banconote in vostro possesso, visto che utilizzare più volte la stessa banconota non fa altro che dare info agli avversari più attenti.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari