Friday, Dec. 9, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 16 Mar 2022

|

 

EPT Praga – Lo show di Martin Kabrhel nell’heads-up del 25k

EPT Praga – Lo show di Martin Kabrhel nell’heads-up del 25k

Area

Che fosse un giocatore a dir poco eccentrico lo sappiamo da un pezzo.

Che l’aggettivo eccentrico fosse un eufemismo per descriverlo lo abbiamo capito qui a Praga quando durante il Main event si è concesso un paio di teatrini che hanno incuriosito gli astanti.

Kabrhel è stato infatti grande protagonista della zona bolla, momento in cui ha eliminato il penultimo giocatore prima dei premi grazie a un gutshot centrato al river.

Schieratosi a questo high roller, Martin ha presentato e piazzato un suo personalissimo chips protector: un piccolo-grande ippopotamo che sorveglia lo stack e con cui ogni tanto scambia due parole…

Nell’atto conclusivo di questo evento #52, Kabhrel si è ritrovato a battagliare con l’ungherese Andras Nemeth e per lunga parte del testa a testa ha rintronato praticamente tutti i presenti, trash talkando a sfinimento con l’avversario, i dealer e i diversi spettatori assiepatisi a ridosso del tavolo.

“You are a fine guy, you play well and you will come to Hungary happy, but I have a meeting in an hour, so let’s finish this game”.

“Sei un bravo ragazzo, giochi bene e sarai felice quando tornerai in Ungheria, ma ho un incontro tra un’oretta quindi vediamo di finirla presto.”

Andras Nemeth

Andras Nemeth

Nemeth, tutt’altro a suo agio con l’atteggiamento del suo avversario ha concesso qualche sorriso di circostanza ma è sembrato sempre restare molto più focus sul gioco che sulle provocazioni del giocatore di casa.

“Tu sei lituano, vero? O forse lettone? Comunque penso sia uno dei migliori dei 200 dealer che ci sono qui dentro. Grazie per le mani che mi stai dando, grazie. Hai fatto un buon lavoro – procede il ceco rivolgendosi al dealer.

E figuratevi cosa accade quando si arriva allo showdown:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Oh, ma come fai ad avere quella mano? Nice hand, ma come fai? Come puoi? Anche il mio ippopotamo si è stranito”.

Un Nemeth visibilmente stizzito cerca comunque di non scomporsi e la partita procede per circa 2 ore.

Per non farsi mancare proprio nulla, Kabrhel convoca anche una massaggiatrice:

“Now I’ll beat you for sure!”

“Adesso ti batterò sicuro!”

…ma così non sarà.

La pacatezza di Nemeth finisce per innervosire lo stesso Kabhrel che si accorcia sempre più fino a opeshovare J3, Nemeth chiama con K-7 e si assicura la picca su board Q35 2 5.

All’ungherese 181.520€ di prima moneta, Martin se ne va comunque sorridente e si avvia verso le casse per ritirare i 121.010€ destinati al runner-up.

…che personaggio!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari