Monday, Aug. 15, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 27 Giu 2022

|

 

Alle WSOP il fold più irreale della storia: passa Scala Colore e oppo la gira più alta

Alle WSOP il fold più irreale della storia: passa Scala Colore e oppo la gira più alta

Area

Vuoi approfondire?

Ci sono cose che, nonostante anni di articoli, non capitano di essere scritte così spesso.

Nel 99,99% dei casi la decisione che prendiamo con un punto come scala colore è un cosiddetto “no brainer”, una situazione che non necessita di riflessioni: se l’avversario va all in, tu chiami e basta, senza provarci nemmeno a pensare a un fold.

È questo che rende ancora più spettacolare la mano giocata da Matt Stout all’evento #45 delle WSOP, il $1.500 Pot-Limit Omaha che ha collezionato 1.437 entries formando un prizepool da quasi due milioni di dollari.

L’incredibile fold con Straight Flush

La mano è stata raccontata dal diretto interessato ai blogger di PokerNews. A quel punto erano al Day 2 del torneo, per la precisione al 19° livello con blinds 6k/12k ante 12k.

Il giocatore UTG rilancia a 25.000 e riceve i call di UTG+1, HJ, BTN e Matt Stout che si trovava sul big blind.

Su flop Q79 tutti checkano, e così fanno anche sul turn 8. Tocca al river A mettere un po’ di pepe nella mano.

Stout decide di estrarre valore con il suo 6574, una splendida scala colore che ha tutte le carte in regola per essere la mano migliore, e punta 100.000.

Inaspettatamente, dopo i fold di UTG e UTG+1, l’hijack rilancia a 300.000, e il giocatore di bottone alza ancora la posta in gioco andando all in per 800.000 effettivi.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Qui, in questa peculiare dinamica, Matt Stout decide di gettare la sua straight flush nel muck, mentre HJ decide di chiamare.

Allo showdown HJ mostra A4XX per un colore all’asso, ma il BTN permette a Stout di non rodersi il fegato, e si presenta allo showdown con J1087. Scala colore nut, il punto più alto possibile su questo board.

Diciamo che ad Omaha in un piatto multiway è piuttosto frequente trovare le mani che meno vorremmo vedere, e i suited connector abbondano in particolare su action preflop come questa.

Ciò detto, non possiamo che chinare il capo e complimentarci con la decisione di Stout, che è riuscito a schivare una pallottola che gli sarebbe costata tutto il torneo.

Per la cronaca questo non è stato abbastanza, Stout poco tempo dopo questa mano è uscito comunque in 53ª posizione per un premio di $5.694. Niente deep run, ma una mano da mettere nel curriculum!

Photo credits: PokerNews

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari