Sunday, Jan. 29, 2023

Poker Live

Scritto da:

|

il 5 Gen 2023

|

 

Tom Dwan chiama con scala per splittare, Tang incassa e ringrazia!

Tom Dwan chiama con scala per splittare, Tang incassa e ringrazia!

Area

Vuoi approfondire?

Fino a che punto ci si può spingere nei potenziali “split-pot“?

Per rispondere alla domanda esaminiamo un call to muck piazzato da Tom Dwan nella nona stagione di High Stakes Poker.

L’avversario è un ricco business-man e forse questo ha avuto il suo peso nella decisione di ‘durrrr’.

Alla sessione 500$/1000$/2000$ del celebre format televisivo erano presenti anche Daniel Negreanu e Doyle Brunson.

 

La mano

Dopo lo straddle di Tang con T7 da utg (stack 319k), Dwan rilancia in posizione a 5.000$ con QT (stack 1.1M), chiama Koon da small blind con A3, dopo il fold di Negreanu da big blind chiama Tang da utg.

Flop J8Q dopo i check di Koon e Tang, Dwan prosegue 10.000$, folda Koon, Tang rilancia 30.000$, chiama Dwan.

Turn 2 Tang 40.000$, Dwan chiama.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

River 9 Tang betta 125.000$ per restare con 121k. Dwan deve decidere cosa fare, il piatto è di 282k. Alla fine ‘durrrr’ chiama e vede le chips imboccare la strada avversaria.

 

Le odds del call di Dwan

Dopo il raise river di Tang, in mezzo al piatto ci sono 282k. Dwan deve dunque decidere se mettere 125k per vincere un piatto di 407K: il punto di break even del call, per pot odds, è al 30,7%.

Fatte le considerazioni del caso, Tom Dwan ha deciso di chiamare con la mano perdente. Probabilmente ‘durrrr’ avrà pensato che, su quel board, chiamando avrebbe splittato un numero consistente di volte.

Ma la sua decisione non si è rivelata corretta nello spot specifico.

 

Il video

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari