Sunday, Jan. 29, 2023

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Gen 2023

|

 

Un 78enne sta creando scompiglio agli High Roller di PokerGO

Un 78enne sta creando scompiglio agli High Roller di PokerGO

Area

Vuoi approfondire?

Chi pensava che il poker, parafrasando il film dei fratelli Coen, “non è un gioco per vecchi” avrà ora un motivo in più per ricredersi.

Il vincitore dell’evento numero 3 della PokerGO Cup in corso a Las Vegas, 10.000$ NLHE, è un certo Edward Sebesta: segni particolari nessuno, a parte i 78 anni di età!

Il giocatore di Richmond, Texas, ha prevalso in un tavolo finale da urlo, che vedeva schierati col coltello tra i denti specialisti High Roller del calibro di Adrian Mateos, Kristen Foxen, Farad Jattin e Nick Schulman.

Il bello è che tutto lascia credere che non dovremo aspettare a lungo prima di sentir parlare nuovamente di mister Sebesta.

 

Il nonno dal cuore d’oro

Il 78enne ha iniziato a dedicarsi al poker per hobby una volta raggiunta l’età della pensione. Su Hendon Mob il suo primo in the money risale al 2013.

La sua passione per le due carte ha un obiettivo preciso: donare tutte le vincite in beneficenza in memoria del figlio, morto nel 2012 per un brutto male al cervello.

Di piazzamento in piazzamento, Sebesta ha trovato la sua prima vittoria nel 2018, a un evento da 1.100$ dell’Aria Poker Classic che gli fruttò 47 mila dollari.

L’anno scorso poi l’esplosione negli High Roller: a giugno il texano si è aggiudicato l’evento numero 7 delle Aria High Roller Summer Series, e ad agosto si è messo tutti alle spalle al Deepstack 8-handed del Seminole Hard Rock Poker Open.

Oggi vanta 1,2 milione di vincite in tornei live, ma lo score sembra proprio destinato a crescere: già dopo la vittoria dell’altro giorno Sebesta ha trovato un altro tavolo finale all’evento numero 5 della PokerGo Cup, in cui ha alzato bandiera bianca in 7° posizione per 42 mila dollari di premio.

 

A tutto sprint

Che questa vittoria di Sebesta non sia destinata a restare un caso isolato lo si può anche intuire dal gioco espresso dal 78enne nel torneo vinto. Niente a che vedere col cliché del vecchietto tight-straightforward.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Due mani a 4 left per farvi capire. Nella prima, sulla apertura di Schulman da utg/co, Sebesta difende il grande buio con 53 e dopo aver trovato il gutshot su flop 6T2 raisa pesantemente la cbet di Schulman, che con asso carta alta non può far altro che mettere sotto.

Altra mano sempre 4 left, Sebesta apre K5 ricevendo il call di Cary Katz da grande buio con J9.

Su flop J3A doppio check, sul A turn Katz betta 130k, Sebesta chiama, river 2, Katz punta 60k, Sebesta rilancia 260k portando l’avversario al fold!

“Ti prego, fammi vedere il bluff – gli dice Nick Schulman, che viene prontamente accontentato dal 78enne per lo scorno di Katz.

Lo stesso Schulman soccomberà poi ai colpi di Sebesta nel testa a testa conclusivo del torneo.

 

Il video

Ecco il video che celebra la vittoria del 78enne, pubblicato da PokerGo sul suo canale YouTube:

 

 

Immagine sotto al titolo: screenshot dalla diretta PokerGO

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari