Saturday, Jun. 15, 2024

Storie

Scritto da:

|

il 10 Set 2023

|

 

Charlie Carrel a cuor leggero: il Folletto del Poker racconta il suo mondo

Charlie Carrel a cuor leggero: il Folletto del Poker racconta il suo mondo

Area

Ne sono passati di river sui tavoli dalla prima volta in cui vi parlammo di questo ragazzino inglese protagonista di una ascesa straordinaria, che si confrontava su base regolare con l’allora pro del team PokerStars Christian Favale.

Da allora Charlie Carrel è diventato uno dei più rispettati professionisti del mondo, mantenendo sempre la sua aura da ‘folletto del poker’.

Negli ultimi anni l’inglese si è sposato ed è diventato padre, oltre ad aver dato lezioni di poker alla università. In una intervista al portale PokerStake Charlie Carrel ha risposto a domande sulla sua vita privata, offrendo uno spaccato curioso di cosa gli frulla per la testa.

Le preferenze

Nella prima parte della intervista Charlie Carrel risponde sulle sue cose preferite.

Lo spettacolo TV da guardare a ripetizione: “Kill Tony, è uno spettacolo di stand-up comedy”.

Il libro da portare su una isola deserta: “Probabilmente la Bibbia o la Bhagavad Gita. Non sono religioso ma almeno avrei molto da imparare e su cui pensare.”

La canzone che potrebbe ascoltare all’infinito: “Gayatro Mantra, forse nella versione di Deva Premal”.

Il posto in cui giocare a poker: “Vegas, l’atmosfera è elettrica e le persone sono così diverse”.

Il mattino seguente sarai giustiziato, cosa prendi come ultimo pasto? “Della ayahuasca con un po’ di frutta”

 

Le persone

Quella che gli manca di più: “La mia insegnante spirituale, è troppo occupata”.

Quella che vorresti incontrare: “Nikolas Tesla se posso scegliere anche persone che non ci sono più”.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Se non potessi giocare il Main Event WSOP l’anno prossimo, chi manderesti a giocare al tuo posto della famiglia?

“Mia moglie, per i meme. Non sa le regole del poker ma credo sia migliore nella lettura delle persone che il 100% dei top poker players.

Hai solo dieci secondi a disposizione da passare con la persona dei tuoi sogni, cosa dici? “Ciao Anna, buongiorno”.

 

Il poker

Quando è l’ultima volta che hai tiltato: “Stamani. Ho scelto di vivere una vita caotica e meravigliosa assieme a mia moglie”.

Qual è la tua migliore skill a poker? “Capire le persone e le live reads – in questo credo di essere il migliore al mondo”.

E il tuo leak più grande? “La pazienza”

Se potessi cambiare una regola del poker quale sarebbe: “Introdurrei più formati di poker, di quelli attualmente esistenti non cambierei nulla”.

Puoi scegliere se giocare a poker ogni giorno per un anno o stare senza poker per 12 mesi interi: cosa scegli? “Niente poker, la libertà è tutto”.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari