Thursday, Apr. 25, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Mar 2024

|

 

Dal Canada: perde con poker di jack contro scala colore ma attiva il bad beat jackpot da 1,8 milioni!

Dal Canada: perde con poker di jack contro scala colore ma attiva il bad beat jackpot da 1,8 milioni!

Area

Vuoi approfondire?

Mano da confini della realtà proveniente dal Canada, ancor di più per i risvolti al termine dello showdown.

Al Playground Poker Club, una sala da gioco e casinò ubicata in Quebec, un giocatore ha perso con poker di jack attivando un Bad Beat Jackpot di 1.800.000$CAN – ossia dollari canadesi, pari a circa 1.320.000$.

 

La mano del bad beat jackpot

La mano è arrivata a un tavolo cash 1$/2$ ma purtroppo l’azione completa ci è ignota.

Sappiamo solo che tutte le chips dei due contendenti sono finite al centro del tavolo su board che recitava JTTJ9.

Uno dei due player ha girato JJ, e mettendoci nei suoi panni crediamo proprio che fosse convinto di incassare la mano grazie al suo quads.

Ma quando l’avversario ha girato a sua volta, ecco la doccia gelata: contro 78 per la scala colore, infatti, il suo quads è risultato sconfitto!

 

Come funziona il bad beat jackpot

A quel punto in sala è scattata la festa, perché il quads di jack perdente ha attivato il bad beat jackpot, il bottino che numerose case da gioco riservano alle mani con clamorose bad beat.

Al Playground Poker il punto minimo per attivare il jackpot delle bad beat cambia ogni quattro settimane nel corso dell’anno: si inizia dal quads di assi l’1 gennaio, si finisce con un quads di due nelle ultime settimane di dicembre.

Ecco la tabella riportata sul sito della casa da gioco canadese dei punti minimi che attivano il bad beat jackpot nel corso dell’anno.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.
Settimana Mano per il Bad Beat Jackpot
1 – 4 Quad Aces (AAAAx)
5 – 8 Quad Kings (KKKKx)
9 – 12 Quad Queens (QQQQx)
13 – 16 Quad Jacks (JJJJx)
17 – 20 Quad Tens (TTTTx)
21 – 24 Quad Nines (9999x)
25 – 28 Quad Eights (8888x)
29 – 32 Quad Sevens (7777x)
33 – 36 Quad Sixes (6666x)
37 – 40 Quad Fives (5555x)
41 – 44 Quad Fours (4444x)
45 – 48 Quad Threes (3333x)
49 – 52 Quad Twos (2222x)

 

 

Come è stato diviso il bad beat jackpot

Ogni casa da gioco in cui è attivo il bad beat jackpot, ha le sue regole per la distribuzione del bottino. Al Playground Poker l’ammontare viene così suddiviso:

  • il 40% del Bad Beat Jackpot al giocatore bad-beattato.
  • il 20% del Bad Beat Jackpot al vincitore della mano.
  • il 20% del Bad Beat Jackpot viene distribuito in parti uguali tra i giocatori presenti al tavolo.
  • il 20% del Bad Beat Jackpot viene distribuito in parti uguali tra i giocatori presenti agli altri tavoli della sala.

Facendo due conti, quindi, scopriamo che il giocatore che ha perso la mano con poker di jack ha incassato 720.000$CAN, mentre il giocatore che ha vinto il pot con scala colore ha incassato 360.000$CAN.

Lo stesso importo è stato diviso tra gli altri giocatori presenti al tavolo, e poi tra quelli presenti in sala.

 

I precedenti

La casa da gioco canadese ha un feeling particolare coi bad beat jackpot. Nel giugno di due anni fa, infatti, al Playground Poker venne distribuito il Bad Beat Jackpot più grande di sempre: parliamo di 2,2 milioni di dollari canadesi!

E pochi mesi dopo ne arrivò un altro clamoroso. É proprio il caso di dirlo, nelle case da gioco in cui è attivo il jackpot le bad beat hanno tutto un altro sapore: per ulteriori dettagli potremmo chiedere a chi ha subito una bad beat clamorosa in una poker room senza il jackpot!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari