Sunday, Jun. 23, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 11 Giu 2024

|

 

WSOP 2024 – Dario Sammartino domani 19 left al 25k High Roller, che sfortuna Domenico Gala!

WSOP 2024 – Dario Sammartino domani 19 left al 25k High Roller, che sfortuna Domenico Gala!

Area

Detto di Jason Mercier al Championship 2-7 Lowball, il secondo report della giornata da Las Vegas farà infiammare gli animi degli appassionati italiani.

Tra i 19 giocatori che domani lotteranno per il titolo alla giornata finale del 25K High Roller, infatti, c’è anche il nostro Dario Sammartino!

Purtroppo allo stesso torneo Domenico Gala ha trovato una brutta eliminazione ma è comunque riuscito ad andare a premi, come del resto ha fatto Sergio Benso all’evento Big O.

 

#20 – $300 Gladiators

La seconda giornata del torneo più economico di questa edizione World Series Of Poker partiva da 757 left: a fine giornata sono 14 i sopravvissuti che domani torneranno con la prima moneta di oltre 400 mila euro nel mirino.

Al comando c’è lo statunitense Simon Britton, seguito a ruota da Stephen Winters: quest’ultimo ha eliminato in 19° posizione il sette volte braccialettato Men Nguyen, mentre nel corso del day 2 sono caduti gli altri braccialettati John Gorsuch, Brian Shaffer e Tamas Lendvai.

La giornata conclusiva del torneo partirà alle 15:00 ora di Las Vegas (mezzanotte in Italia) da blinds 1,25M/2,5M con bb ante da questo chipcount:

RANK PLAYER CITY / STATE / COUNTRY CHIP COUNTROOM / TABLE / SEAT
1 Simon Britton Indianapolis, IN, US 67,100,000 Horseshoe / 2 / 9
2 Stephen Winters San Marcos, CA, US 64,975,000 Horseshoe / 2 / 1
3 Rami Hammoud Montreal, QC, CA 64,950,000 Horseshoe / 2 / 5
4 Brendon Herrick Stamford, CT, US 63,500,000 Horseshoe / 1 / 3
5 Quang Vu Westminster, CA, US 61,825,000 Horseshoe / 1 / 2
6 Steve Foutty Las Vegas, NV, US 58,000,000 Horseshoe / 2 / 3
7 Caleb Levesque Chico, CA, US 49,450,000 Horseshoe / 2 / 8
8 Mario Lopez AR 41,025,000 Horseshoe / 1 / 5
9 James Morgan (CAN) Toronto, ON, CA 38,900,000 Horseshoe / 1 / 1
10 Sung Pil Kim Skokie, IL, US 28,100,000 Horseshoe / 1 / 6
11 Justin Ruth Charlottesville, VA, US 20,200,000 Horseshoe / 2 / 7
12 Jordan Johnson East Lansing, MI, US 19,675,000 Horseshoe / 1 / 9
13 Allan Macabulos Buena Park, CA, US 14,375,000 Horseshoe / 2 / 6
14 Petri Nikkinen Espoo, , FI 1 H

 

Ev. #26 – $25.000 High Roller

In 99 si erano qualificati dal day 1, poi sul filo della tardiva aperta anche a inizio day 2, al 25k High Roller si sono aggiunti diversi giocatori, tra cui anche i notables Yuri Dzivielevski, Chris Moorman e Joao Vieira.

I ritardatari non sono poi riusciti ad andare a premio, così come del resto è successo a Erik Seidel, Daniel Negreanu, Chad Eveslage, Jason Mercier e Maria Ho.

La zona premi è stata raggiunta con le eliminazioni in contemporanea di Andy Wilson e Sam Someverel. Poi è iniziata una ridda di player out che ha visto alzare bandiera bianca in rapida successione Bryn Kenney, Justin Bonomo, Chance Kornuth, Espen Jorstad e Alexandre Rearde.

In questa tornata ha trovato l’eliminazione anche Domenico Gala in 27° posizione. Il campano è stato davvero sfortunato: dopo l’ultima pausa di giornata era stato piazzato al tavolo televisivo, ma a causa di uno scoppione è durato neanche un’orbita.

Gala ha pushato 18x con coppia di assi sull’apertura di un avversario da utg che ha snappato con coppia di donne per poi trovare il set turn.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Al primo High Roller della sua carriera Gala ha incassato 53.169$, ma chissà dove sarebbe potuto arrivare se quegli assi avessero retto.

Stesso discorso per Phil Ivey: nel livello successivo a quello in cui è stato eliminato Gala, ‘The King’ ha abbandonato il torneo in 22° posizione per 62.737$ di premio con una coppia di assi scoppiata in all-in preflop dalla coppia di re di Yingui Li, chipleader di fine giornata.

Il field che tornerà domani per la caccia al braccialetto è di quelli d’eccezione: dopo aver passato buona parte del day 2 al tavolo televisivo insieme a Phil Ivey, il nostro Dario Sammartino ripartirà dalla 13° posizione del count ma si dovrà guardare da avversari del calibro di Shaun Deeb, Nick Schulman e Dan Smith.

Ecco il chipcount da cui inizierà il torneo domani:

Pos. Giocatore Stack
1 Yingui Li 5,600,000
2 David Stamm 4,955,000
3 Andrew Ostapchenko 4,215,000
4 Shaun Deeb 3,510,000
5 Roberto Perez 3,185,000
6 Samuel Laskowitz 2,885,000
7 Chongxian Yang 2,885,000
8 Nick Schulman 2,815,000
9 Krasimir Yankov 2,545,000
10 Jared Bleznick 2,425,000
11 Pedro Rodriguez 2,300,000
12 Dario Sammartino 1,750,000
13 Morten Klein 1,730,000
14 Ben Heath 1,490,000
15 Dean Lyall 1,430,000
16 Kevin Rabichow 1,425,000
17 Dan Smith 1,050,000
18 Philip Sternheimer 840,000
19 Joey Weissman 680,000

 

Table Draw Dario

A inizio day 3 Dario sarà seduto subito alla sinistra del chipleader e avrà il braccialettato Ben Heath alla sua immediata sinistra. Due posizioni più in là c’è l’altro braccialettato del tavolo, lo statunitense Joey Weissman.

Horseshoe 2 1 Noel Rodriguez United States 2,300,000 29
Horseshoe 2 3 Yingui Li China 5,600,000 70
Horseshoe 2 5 Dario Sammartino Italy 1,750,000 22
Horseshoe 2 6 Ben Heath United Kingdom 1,490,000 19
Horseshoe 2 7 Morten Klein United States 1,730,000 22
Horseshoe 2 8 Joey Weissman United States 680,000 9

 

#27 – 1.500$ Big O

L’evento 27 di questa edizione World Series ha registrato 1.555 iscritti: alla pausa cena erano in 51, al termine dei 25 livelli di giornata hanno invece imbustato in 20.

Giocatori di richiamo come John Racener e Mike Matusow hanno trovato l’eliminazione prima dello scoppio della bolla in the money, arrivata quando è stato eliminato il 237° classificato del torneo.

Tra i notables a premio troviamo Jake Schwartz e Dylan Smith, ma c’è anche l’azzurro Sergio Benso, che ha chiuso in 155° posizione per 3.002$.

La giornata conclusiva del torneo avrà inizio alle 13:00 ora di Las Vegas all’Horseshoe Event Center. I blinds saranno 30k/60k con bb ante, a guardare tutti dall’alto in basso è il giapponese Tomoki Matsuda.

Chipcount completo ev. #27

RANK PLAYER CITY / STATE / COUNTRY CHIP COUNTROOM / TABLE / SEAT
1 Tomoki Matsuda Tokyo, , JP 4,285,000 Horseshoe / 3 / 7
2 John Bunch LAS VEGAS, NV, US 4,005,000 Horseshoe / 1 / 8
3 Michael Christ Odenton, MD, US 3,335,000 Horseshoe / 2 / 6
4 Paul Fehlig Saint Louis, MO, US 3,310,000 Horseshoe / 2 / 1
5 Lucas Zwingmanngocht Pernera, , CY 3,075,000 Horseshoe / 2 / 4
6 Seth Frederici Des Moines, IA, US 2,700,000 Horseshoe / 1 / 2
7 James Mcwhorter WELLSTON, OH, US 2,460,000 Horseshoe / 3 / 2
8 Matthew Bretzfield Flushing, NY, US 2,400,000 Horseshoe / 1 / 5
9 Damjan Radanov MEMPHIS, TN, US 1,875,000 Horseshoe / 3 / 3
10 Sammy Farha HOUSTON, TX, US 1,420,000 Horseshoe / 1 / 6
11 Khoa Luong Sterling, VA, US 1,365,000 Horseshoe / 2 / 3
12 Zeph Pages Burnaby, BC, CA 1,350,000 Horseshoe / 3 / 1
13 Dylan Lindsey Huntington Beach, CA, US 1,245,000 Horseshoe / 3 / 6
14 Jonathan Will YUCCA VALLEY, CA, US 1,200,000 Horseshoe / 2 / 2
15 Eduardo Lezcano W HEMPSTEAD, NY, US 1,100,000 Horseshoe / 1 / 1
16 Michael Estes Chicago, IL, US 1,095,000 Horseshoe / 1 / 4
17 William Davis Riverside, WA, US 1,040,000 Horseshoe / 2 / 8
18 Matthew Beinner Boca Raton, FL, US 835,000 Horseshoe / 1 / 7
19 Nathan Gamble NORTH RICHLAND HILLS, TX, US 455,000 Horseshoe / 3 / 8
20 Dennis Benavides CORPUS CHRISTI, TX, US 435,000 Horseshoe / 3 / 5

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari