Sunday, Jul. 21, 2024

Storie

Scritto da:

|

il 20 Set 2011

|

 

PokerStars ingaggia Vivian Im. Sarà lei la nuova stella del Team Pro?

PokerStars ingaggia Vivian Im. Sarà lei la nuova stella del Team Pro?

Area

Vuoi approfondire?

PokerStars continua a mescolare le carte in tavola rinnovando il proprio Team Pro, soprattutto dopo le conseguenze del Black Friday. Così, dopo aver rescisso il contratto a tre player americani come Dennis Phillips, Tom McEvoy e Bill Chen e dopo che  Dusty “Leatherass” Schmidt e Greg “Fossilman” Raymer hanno volontariamente abbandonato il team, ad essere ingaggiata come Pro del Team Pokerstars è la giocatrice Vivian Im, direttamente dal Sud Corea.

PokerStars, quindi, cerca chiaramente di ampliare i propri orizzonti anche nel mercato dell’estremo oriente. Scelta ormai quasi obbligata: il mercato statunitense sembra ormai “inutilizzabile” (almeno fino a quando non verrà promossa una legge che legalizzi il gioco del poker online), mentre quello europeo è già abbondantemente coperto.

Vivian Im cattura l’ attenzione mediatica del mondo del poker quando nel 2010 vince il Main Event dell’ Asia Pacific Poker Tour per una cifra di 134.142 dollari, mentre nel Febbraio di quest’anno la giocatrice sud coreana è stata runner-up al Macau Poker Cup Red Dragon Event intascando questa volta una cifra di 97.629 dollari.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

A una settimana dalla firma di Mickey “mement_mori” Petersen, adesso anche Vivian Im farà parte del Team Pro della room dalla picca rossa affiancando così, tra gli altri, giocatori come Viktor “Isildur1” Blom e Joe Hachem.

Non ci resta che augurarle buona fortuna.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari