Thursday, May. 26, 2022

Scritto da:

|

il 28 Nov 2011

|

 

Johnny Chan il più vincente a Macao: 1,4 milioni già incassati

Johnny Chan il più vincente a Macao: 1,4 milioni già incassati

Area

A Macao si è da poco concluso l’APPT che ha visto Randy “Nanonoko” Lew trionfare e portarsi a casa i 380.000€ della prima moneta. Nella città asiatica però ad attirare maggiormente l’attenzione sono i tavoli cash: tutti gli occhi sono puntati sui giocatori degli high stakes che ogni giorno spostano cifre da fare impallidire qualsiasi comune mortale.

Stando ai rumors degli addetti ai lavori il più vincente sino ad ora è stato Johnny Chan, il dieci volte braccialetto WSOP pare abbia fatto registrare ben 11 milioni di HKD circa 1,4 milioni di dollari americani di vincita ai quali vanno sommati i 46.000 HKD per il piazzamento in 60esima posizione proprio nell’APPT.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Confermate invece le voci secondo cui Patrik Antonius  sia stato escluso dai tavoli High Stakes: il finlandese pare abbia tentato inutilmente di sedersi ad un tavolo in cui si trovavano già Guy Laliberte e Johnny Chan ma la sua presenza non era gradita ai giocatori locali che lo hanno escluso dai giochi.  Così Patrik ha spostato la sua attenzione verso un tavolo di PLO 640$/1280$ assieme all’amico Anrew Robl.

Non si sa nulla invece sulla situazione di Tom Dwan, “durrrr”  ha dovuto lasciare la città asiatica per qualche giorno a causa di un problema con il suo passaporto che pare sia andato smarrito. Forse troppe ore passate nei casinò a giocare hanno fatto male al player americano?

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari