Wednesday, Jul. 6, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 30 Set 2013

|

 

Main Event WCOOP: Ronaldo “atterrato” quasi subito. Tanti big si qualificano al Day 2!

Main Event WCOOP: Ronaldo “atterrato” quasi subito. Tanti big si qualificano al Day 2!

Area

Vuoi approfondire?

E’ iniziato ieri il torneo dei sogni, almeno nel panorama online. Il braccialetto d’oro, questo non virtuale, che designerà il nuovo campione del mondo del poker online, è in palio da poche ore, con l’evento #66 delle WCOOP su Pokerstars.com.

Allo shuffle up & deal si sono presentati in 2133, versando il “pesante” buy-in di 5,200$, generando, così, un montepremi di 10,665,000$. Fa impressione pensare che il primo premio rasenta i 2 milioni di dollari: colui che, in serata, riuscirà a dominare la durissima concorrenza, incrementerà il proprio bankroll di 1,877,573$… cifra che farà certamente tremare il mouse nei momenti decisivi.

L’appuntamento più atteso dell’anno è stato segnato sul calendario da parte di tutti i big del poker online internazionale, possiamo dire quindi che, all’appello, non è mancato praticamente nessuno… e c’è stata anche qualche sorpresa! Ha provato a testare le sue capacità di poker player anche il “Fenomeno”: Ronaldo è riuscito però, col mouse, a dribblare davvero pochi avversari, si è arreso infatti quasi subito, capitolando al 1934° posto. Non sappiamo come sia uscito, ma probabilmente necessita di un altro po’ di esperienza prima di dire la sua in certi palcoscenici.

La struttura, davvero bella, ha permesso all’austriaco “HeroCallFold” di ottenere l’overnight chipleading: ha trasformato le 20.000 chips iniziali in 719.357. Secondo in classifica troviamo un altro europeo, lo svizzero “Pkr_b777”, con uno stack di 551.511 gettoni, mentre al terzo posto provvisorio si piazza “Danny98765”, canadese, che mette nella busta virtuale ben 536.211 chips.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Stasera, a continuare la battaglia, saranno in 296 giocatori suddivisi su 33 tavoli. Ci sono ancora numerosi nomi noti in gioco, il migliore di questi è Mike “Timex” McDonald, 24° con 298.150, mentre, poco dietro, troviamo il pro di Pokerstars Jason Mercier, 31° con 273.873 chips. Seppur non nelle primissime posizioni del chipcount, prenderanno parte al Day 2 anche Humberto Brenes, Jake Cody, Jens Killonen, Liv Boeree, Mikey “mement_mori” Petersen e Vicky Coren.

Le premesse per un final day spettacolare, dunque, ci sono tutte. Mancano solo poche ore alla ripresa dei giochi e domani vedremo chi, tra i 296 superstiti, comincerà a fare spazio nella bacheca per ospitare lo scintillante braccialetto d’oro capace di cambiare carriera e conto in banca… Cosa si può fare armati di mouse, eh?!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari